Azerbaigian, Tornano ad aumentare i contagi. Le trattative per l’energia non si fermano

Nella nazione caucasica, la ripresa dei contagi fa tremare il già precario sistema sanitario locale. I numeri parlano chiaro: occorre aumentare e perpetuare le restrizioni già in corso fino a data da destinarsi, per ovviare pericolosi sviluppi pandemici. Nel mentre, sono in corso alcuni accordi con la Turchia per la vendita di gas naturale nell’oriente europeo, in relazione alla costruzione dello storico metanodotto che interessa Ankara, Tbilisi e Baku da più di un ventennio. Soppressi reciprocamente i visti per i soggiorni fino a 90 giorni tra Turchia ed Azerbaigian

Read more