Germania, Lotteria per i vaccini nelle case di riposo

A pochi giorni dall’inizio delle vaccinazioni contro il Covid-19, in Germania, a causa delle pochi dosi che sembrerebbe aver ricevuto, sembrerebbe essersi instaurata una vera e propria lotteria per decidere chi deve essere vaccinato e chi no. Un ex segretario di stato, Lutz Stroppe, ha denunciato su Twitter la situazione che si sarebbe verificata nella struttura in cui si trova la madre di 88 anni: “Le vaccinazioni sono iniziate questa settimana”, – ha scritto il politico – “ma le dosi non bastano, e ora si tira a sorte chi deve essere vaccinato prima. La buona educazione mi impedisce di illustrare i miei sentimenti”.

Read more