Confindustria, È allarme debito per le imprese italiane

Ad ottobre 2020 il credito bancario ha registrato un rialzo al 7,4% annuo per le imprese. Questo, dichiara il Centro studi Confindustria: “Ha accresciuto troppo il peso del debito, misurato in anni di cash flow generato dalle imprese”. Si raddoppiano, di conseguenza, gli anni per la ricostruzione dei flussi monetari nel manifatturiero per ripagare le passività.

Read more