SSC Napoli, Sfuma Under. Il nome nuovo è Deulofeu

Il Napoli è alla ricerca di un esterno di attacco che si possa adattare al gioco che chiede Gattuso e in particolare al nuovo modulo con cui l’allenatore sembra voler schierare la squadra nella prossima stagione



16 Sett. – La squadra partenopea nella stagione che inizierà a breve si troverà a dover affrontare 3 competizioni. In vista del triplice impegno Gattuso sta chiedendo uno sforzo alla società per una rosa lunga e competitiva. Il ruolo che sembra però soddisfarlo meno è quello di esterno destro. De Laurentis sembra volerlo però accontentare e gli addetti al mercato del Napoli stanno sondando vari nomi per quel ruolo.



Il nuovo modulo e Deulofeu

Il tecnico partenopeo sembra intenzionato ad adottare il 4-2-3-1 come modulo principale per la prossima stagione, accantonando un po’ il 4-3-3. Vorrebbe infatti schierare alle spalle del nuovo acquisto Osimhen, che sarebbe l’unica punta, Insigne, Mertens, e il tanto cercato nuovo esterno destro.

Politano arrivato a Gennaio scorso nè Lozano convincono a pieno il tecnico che non li vede capaci di adattarsi a pieno alle caratteristiche che lui cerca in quel ruolo.

Caratteristiche che però vede in Deulofeu, venuto fuori dopo la trattativa sfumata con la Roma per Under. Nome prediletto da Gattuso, che però risulta complicato vista anche la vicenda Milik con il quale in un primo momento si stava lavorando ad uno scambio, poi saltato. Trattativa complicata ulteriormente dal fatto che sul turco sembra esserci il Leicester, che arriverebbe ad offrire 25 milioni.

Viste le complicazioni per Under, il nome di Deulofeu guadagna sempre più punti. L’esterno classe ’94 che aveva fatto molto bene nella sua parentesi al Milan, gradirebbe un ritorno in Italia e la destinazione di Napoli non gli spiacerebbe. Il costo del suo cartellino tra i 15 e i 20 milioni di euro non sembra essere troppo oneroso per le casse del Napoli. Secondo alcuni addetti ai lavori già nella giornata di ieri la società avrebbe provato ad intavola una trattativa sulla base di un prestito con diritto di riscatto.