Calciomercato, In Serie A è tempo di ritorni. Ecco quali

Nelle ultime ore sono diverse le trattative in procinto di chiudersi. Molte riguardano giocatori che già hanno militato nel campionato italiano ed ora dopo una parentesi estera si apprestano a tornare in terra italica



18 Sett. – Molte squadre di Serie A si stanno apprestando in queste ore a chiudere colpi di mercato importanti in vista della prima giornata di campionato. Da ciò che riportano gli addetti ai lavori, “l’usato sicuro” sembra essere la scelta che va per la maggiore. Sono diversi i nomi di calciatori che hanno già giocato in Italia che stanno tornano in questa nel massimo campionato.



La Sampdoria punta su Keita

La squadra ligure guidata da Ranieri vuole puntare a una stagione gloriosa e la dirigenza sembra voler regalare un colpo di tutto rispetto al proprio tecnico. Il nome in questione è quello di Keita Baldé Diao, l’esterno attualmente in forza al Monaco vuole tornare in Italia dove aveva incantato vestendo la maglia bianco-celeste della Lazio.

Tra la Sampdoria è il club francese sembra già esserci un accordo di massima sulla base di un prestito oneroso con diritto di riscatto. Il calciatore avrebbe lo stipendio pagato quasi interamente dal club bianco-rosso e non graverebbe quini eccessivamente sulle casse dei doriani. Il classe ’95 potrebbe arrivare a Genova già nella giornata di oggi o domani.



Zappacosta arriva a Genova

Un’altro calciatore atteso in Liguria stavolta sponda Genoa però è Davide Zappacosta. ll terzino italiano che si è fatto conoscere vestendo la maglia del Torino, è intenzionato a tornare in Italia e giocarsi le sue carte per una convocazione al prossimo Europeo. La sua parentesi estera al Chelsea non è stata propriamente esaltante e già nella stagione scorsa con il prestito secco alla Roma era tornato a cercare gloria in Italia.

Il Genoa dovrebbe assicurasi le prestazioni del classe ’92 sulla base di un prestito secco. Il calciatore è atterrato a Malpensa nel pomeriggio. In queste ore sta svolgendo le visite mediche di rito, alla fine delle quali dovrebbe arrivare la firma sul contratto.



Lazio idea Callejon

Dei tre è forse il ritorno meno ritorno, in quanto fino alla fine di questa stagione Jose Maria Callejon militava nel Napoli. Nel mercato attuale però, il classe ’87 è a tutti gli effetti uno svincolato. La Lazio potrebbe dunque prenderlo a parametro 0, andando così a fare un potenziale colpaccio.

Se è vero che un giocatore con le caratteristiche di Callejon non si adatta propriamente allo scacchiere tecnico previsto da Inzaghi, è vero anche che potrebbe rivelarsi l’arma in più per cambiare la partita, magari entrando dalla panchina. Ricordiamo infatti che i cambi nella prossima stagione saranno ancora 5 come nell’immediato post-covid.

Fattore importante nella trattativa potrebbe rappresentarlo Reina, il nuovo secondo portiere della Lazio potrebbe convincere il suo ex-compagno del Napoli ad accettare la proposta dei bianco-celesti.