Fondi Europei, Fara in Sabina verso la nuova programmazione

30 Ago. – Ieri, nella sede elettorale della lista “Fara Merita” si è tenuto un evento di formazione e informazione sui fondi europei organizzato dal consigliere comunale uscente del M5S Alessandro Bielli,che alle prossime elezioni del 20 e 21 settembre farà parte della suddetta lista civica con l’attivista M5S Cinzia Giovannini, a sostegno di Vincenzo Mazzeo candidato sindaco.

Un bellissimo incontro moderato e gestito dalla dottoressa Adriana Calì, esperta di Europrogettazione, con il supporto dalla consigliera regionale del Lazio Francesca De Vito, Vicepresidente della commissione sviluppo e attività produttive, finalizzato ad illustrare le opportunità, per le amministrazioni e le imprese locali, che possono derivare dai diversi programmi europei.

Ha chiuso l’evento l’eurodeputato M5S e Vicepresidente del Parlamento Europeo Fabio Massimo Castaldo, ideatore del format, che ha lanciato l’idea, subito raccolta da Mazzeo, di aprire uno sportello Europa per il territorio alle porte della Capitale, con l’obiettivo di creare uno strumento professionale al servizio dell’amministrazione e un riferimento orientativo costante per tutte le realtà lo limitrofe. Progetto che risponde alla strategia politica dello stesso candidato sindaco, di intercettare finanziamenti pubblici europei e regionaliallo scopo di creare occupazione e sviluppo.

Presenti molti cittadini del Comune, Sindaci, consorzi e imprese della Sabina.

Riceviamo e Pubblichiamo