Green Day, Omaggio italiano alla band statunitense

Anche la sfera musicale è stata colpita dalle conseguenze del lockdown. Molti artisti hanno dovuto così sospendere i propri progetti discografici e rimandare, spesso a data da destinarsi, anche i tour prestabiliti. In questo contesto, Band e cantanti si sono ingegnati nel trovare alternative per mantenere vivo il rapporto con i propri ascoltatori

 

 

18 Mag. – I Green Day, dagli anni ’80 protagonisti del panorama rock, sono stati particolarmente presenti sui propri profili social durante la pandemia. Hanno tenuto compagnia ai fans postando giornalmente foto e filmati sulla loro pagina ufficiale Instagram. Il frontman Billie Joe Armstrong, si è distinto particolarmente per aver recentemente pubblicato la cover di Ritchie Cordell “I Think We’re Alone Now”.

 

Durante l’emergenza da Covid-19, il gruppo ha dovuto rinviare diverse date sul suolo europeo. Tra queste Berlino, Mosca, Helsinki, Stoccolma, Parigi, Vienna e Antwerp. Sull’argomento, il cantante si è espresso in merito alle date italiane, annunciate lo scorso Settembre. Gli eventi al Milano Summer Festival ed al Firenze Rocks, sono stati confermati, salvo eventuali disposizioni di legge che ne impediranno lo svolgimento. A pochi giorni da tale annuncio, la band statunitense ha ricevuto una sorpresa inaspettata da parte dei propri ammiratori italiani. Per il brano “Stab you in the heart”, dell’album “Father of All…” dello scorso Febbraio, è stato realizzato un lyric video divenuto virale in breve tempo.

 

Ideato dalla fanpage su Facebook “Green Day Italia”, ha visto il fondamentale contributo del graphic designer Gianluca Santoro. Questo particolare progetto, ha raggiunto una popolarità che si è estesa a macchia d’olio. Condivisa inizialmente da altre pagine di appassionati al genere, la clip è stata protagonista nelle stories dei componenti il complesso, che ne sono rimasti entusiasti. I creatori hanno voluto chiarire il senso di questo gesto, dichiarando che “Il video made in Italy è un chiaro messaggio per fargli sapere che noi li aspettiamo qui e che non vediamo l’ora di rivederli”.