Sanremo 2021: il Festival da vicino

E’ tutto pronto:  il Festival della canzone italiana, che quest’anno è alla sua 71esima edizione, sta per iniziare

Dopo aver visto slittare la data in avanti di circa un mese, rispetto agli altri anni, e aver temuto la cancellazione per via delle restrizioni dovute all’emergenza sanitaria, finalmente ora possiamo goderci cinque serate di musica,dal 2 al 6 marzo 2021. Ancora una volta il Festival di Sanremo si terrà al teatro Ariston, che quest’anno però, sarà vuoto. Il pubblico seguirà lo spettacolo da casa, in tv su Rai Uno.

I conduttori

Il comando della ciurma sarà affidato alla coppia Amadeus-Fiorello. La grande novità di quest’anno riguarda alle sei co-conduttrici, tutte italiane, che si alterneranno sul palco dell’Ariston. Al fianco di Amadeus saliranno sul palco Matilda De Angelis la prima sera; la cantante Elodie sarà partner della seconda serata; la top model Vittoria Ceretti si farà trovare pronta per la terza sera. La quarta sera vedrà protagonista la conduttrice televisiva e radiofonica Barbara Palombelli. A loro si sono aggiunte altre tre donne: la conduttrice televisiva Simona Ventura, l’attrice e conduttrice televisiva italiana Luisa Ranieri e l’attrice televisiva, doppiatrice italiana Serena Rossi. Ranieri dovrebbe affiancare Elodie nella puntata di mercoledì 3 marzo 2021. Al contrario, la Ventura e la Rossi potrebbero alternarsi con il duo Amadeus-Fiorello nella finale di sabato 6 marzo 2021.

Gli artisti in gara

Per la sezione Campioni sono 26 gli artisti in gara, mentre per quanto riguarda le Nuove Proposte, i cantanti saranno in 8. Vediamoli nel dettaglio insieme ai singoli che porteranno.
Aiello: il cantautore calabrese, per la prima volta sul palco dell’Ariston, porta come canzone Ora, una ballata con un testo molto autobiografico, una sorta di confessione in musica
Annalisa: la cantautrice italiana è in gara con il singolo Dieci, una canzone che parla di un amore che non vuole arrendersi, non vuole finire e cerca disperatamente di aggrapparsi agli ultimi ricordi e momenti passati insieme.
Arisa: dopo due vittorie sul palco dell’Ariston, torna a Sanremo con il brano Potevi fare di più. La canzone, scritta da Gigi D’Alessio, parla di una relazione che finisce per colpa di un lui che è assente e non dà mai attenzioni alla sua donna che alla fine preferisce riprendersi la sua libertà.
Bugo: torna all’Ariston con la canzone E invece sì. Il brano è un vero e proprio inno all’immaginazione e all’importanza delle piccole e semplici cose.
Colapesce e DiMartino: Il duo siciliano arriva a Sanremo 2021 con la canzone Musica leggerissima, una dedica al pop e a quelle canzoni che riescono a farci svagare dalle miserie quotidiane
Coma_Cose: Il duo indie formato da Fausto Zanardelli e Francesca Mesiano porterà a Sanremo la canzone Fiamme negli occhi.
Ermal Meta: la canzone che canterà quest’anno s’intitola Un milione di cose da dirti ed è un crescendo di emozioni e frasi romantiche. Una canzone che scalda i cuori.
Extraliscio e Davide Toffolo: portano in gara la canzone Bianca luce nera. Si tratta di una ballata folk dedicata ad una cartomante, misteriosa e magica.
Fasma: torna anche quest’anno sul palco dell’Ariston e lo fa con la canzone Parlami, dove il rap incontra la più classica delle canzoni d’amore italiane.
Francesca Michielin e Fedez: una delle coppie di artisti più amati, tornare sul palco dell’Ariston con la canzone Chiamami per nome, una vera e propria canzone d’amore a due voci nella quale Fedez non si limita a rappare, ma accompagna nel canto la Michielin.
Francesco Renga: Quando trovo te è la canzone che Francesco Renga porterà sul palco dell’Ariston, una ballada sofisticata che parte col descrivere la città in cui si vive e la vita frenetica per arrivare a raccontare le piccole grandi cose della quotidianità, le uniche cose che contano davvero.
Fulminacci: con il brano, intitolato Santa Marinella, il cantante porta a Sanremo Roma città di mare, con le sue località costiere (come la Santa Marinella del titolo) con le sue storie e le sue follie. Riuscirà ad incantare il pubblico?
Gaia:  ci presenta la canzone Cuore Amaro, brano che promette di diventare un tormentone per i prossimi mesi. Ritmo assicurato, pronti a ballare?
Ghemon: la canzone che presenterà in gara si chiama Momento perfetto e parla di quel momento in cui, dopo essersi trattenuti troppo a lungo, arriva il tempo di tirare fuori tutto quello che si ha dentro.
Gio Evan: porta sul palco del Festival la vita comune, quella in cui tutti possono identificarsi, ma lo fa con la poesia della sua canzone intitolata Arnica, una ballada molto dolce.
Irama: torna all’Ariston con  La genesi del tuo colore, una canzone che canta l’allegria e la voglia di vivere.
La Rappresentante di Lista: Il duo composto da Veronica Lucchesi e Dario Mangiaracina porta sul palco di Sanremo 2021 la canzone Amare, un inno al sentimento amoroso, che non si limita al romanticismo, ma porta tutto ad un livello più alto e assoluto.
Lo Stato Sociale: lo Stato Sociale torna all’Ariston con la canzone Combat Pop, un brano che si presenta come una satira scanzonata della musica italiana che non manca nemmeno di malinconia e citazioni.
Madame: pronta ad esibirsi al teatro dell’Ariston con la canzone Voce, una vera e propria dedica d’amore.
Malika Ayane: quest’anno canterà la canzone Ti piaci così, canzone molto potente con un ritmo vivace che farà venir voglia di ballare.
Maneskin: gareggiano con la canzone Zitti e buoni, un brano rock forte e carico che farà tremare i muri del teatro.
Max Gazzè e Trifluoperazina Monstery Band: in gara la canzone Il farmacista. Si tratta di un brano elettronico dalle sonorità anni ’80 che è una vera e propria ballata ironica e musicalmente complessa.
Noemi: dal titolo Glicine che ci regala un brano intriso di ricordi e malinconia, pieno di grandi e intense emozioni.
Orietta Berti: con la canzone Quando ti sei innamorato, un vero e proprio tuffo in una melodia di altri tempi.
Random: Torno a te, un brano che canta di un amore desiderato che però continua a sfuggire
Willy Peyote: Mai dire mai (la locura), una canzone al vetriolo sulla musica italiana che diventa una vera e propria canzone politica.
Per quanto riguarda le Nuove Proposte, quest’anno al Festival saranno presenti 8 artisti:
Avincola canterà Goal!
Davide Shorty canterà Regina
Elena Faggi canterà Che ne so
Folcast canterà Scopriti
Fratelli Dellai con Io sono Luca
Gaudiano canterà Polvere da sparo
Greta Zuccoli canterà Ogni cosa sa di te
Wrongonyou con Lezioni di volo

 

 

 

Vuoi condividere questo articolo?