Dexter, Annunciato il ritorno del serial killer più amato della tv

Spesso la stagione finale di una serie tv, risulta essere solo l’inizio di un nuovo capitolo. Anche a distanza di anni, come nel caso della fiction targata Showtime, avviene un inaspettato ritorno pronto ad emozionare nuovamente il proprio pubblico



16 Ott. – È il caso della fiction Dexter, basata sul romanzo “La mano sinistra di Dio” dello scrittore statunitense Jeff Lindsday, ripresa e rielaborata dal regista James Manos Jr. Se nella storia della cinematografia, non è usuale schierarsi dalla parte dell’assassino, questa serie ha tutte le carte in regola per uscire dagli schemi. A dare la notizia, la stessa rete televisiva tramite il suo account Twitter. Non appena è stato pubblicato il post “Sopresa, lui è tornato #Dexter”, milioni di fan hanno subito accolto la novità con estrema felicità.



Un thriller poliziesco che lascia con il fiato sospeso

Ambientata a Miami, la trama racconta le vicende di un tecnico forense della polizia che, secondo un codice datogli dal padre adottivo, limita le sue uccisioni ai criminali sfuggiti alla legge. Omicidi, amori e perdite familiari, rendono la storia dinamica e all’insegna della suspense. Il ricorso alla tecnica del flashback, fornisce al pubblico una ricostruzione ad hoc della vita del personaggio. L’azione è data da un mix di generi nel quale il telefilm si colloca, dove si va dal thriller al poliziesco e talvolta sfocia nel drammatico. Nello svolgersi delle stagioni si fa una conoscenza profonda del personaggio, tra le sue varie sfaccettature e legami affettivi. Questo insieme di elementi che la caratterizzano, ha portato Dexter a diventare un vero e proprio cult. Sfortunatamente però, il passere degli anni e, non di poco conto, il finale deludente, non hanno avuto un buon impatto sulla sua popolarità. Finita nel 2013, ha infatti lasciato la maggior parte degli spettatori con l’amaro in bocca, lasciando aperte molte vicende.



Michael C. Hall è pronto a tornare sul set

Attore principale anche nella serie Netflix “Safe“, grazie alla sua perfetta interpretazione di Dexter Morgan, oltre a riscuotere grande successo, è riuscito a guadagnarsi diversi premi. A seguito dell’ottava ed apparentemente ultima stagione, dove inscenava una morte fittizia per ricominciare una nuova vita nell’Oregon, Michael è pronto a ritornare nei panni del serial killer più amato della tv. La nona stagione sarà composta da sole dieci puntate, come è stato accennato. La data di uscita è ancora da destinarsi, come la piattaforma sulla quale verrà trasmessa, ma la Showtime sembra avere già qualche idea, dando come riferimento autunno 2021. Il co-presidente del settore Entertainment di Showtime, Gary Levine, si è espresso in merito in un’intervista, affermando “Dexter è una serie molto speciale, sia per i milioni di fan che per Showtime. Si tratta di uno show rivoluzionario, che ha contribuito a farci conoscere molti anni fa”. “Avremmo riportato indietro questo personaggio se fossimo riusciti a individuare un approccio creativo che fosse davvero all’altezza del prodotto – ha continuato il vice -. Sono felice di annunciare che Clyde Phillips e Michael C. Hall hanno trovato il modo e non vediamo l’ora di girarlo e mostrarlo al mondo”.