Cuneo, Donna uccisa a colpi di pistola. Fermato un militare

Tragedia nella città piemontese, dove una donna di 44 anni è stata uccisa a colpi di arma da fuoco, nei pressi del supermercato Auchan.  Sul posto sono intervenuti uomini della Squadra Mobile, delle Volanti e della Scientifica. Aperte le indagini sulla ricostruzione dell’omicidio

 

22 Mag. – E’ successo oggi pomeriggio nel parcheggio del centro commerciale di  Auchan di Tetto Garetto. A dare l’allarme, una cliente che ha sentito i colpi e poi notato il corpo senza vita della donna. Il presunto assassino, probabilmente il compagno, si è costituito alle forze dell’ordine poco dopo la tragedia. La vittima sarebbe una donna romena di 44 anni, Mihaela Apostolides, residente a Saluzzo, mentre il presunto assassino è un italiano di 42 anni di Firenze, Francesco Borgheresi. Militare di stanza a Pinerolo, l’uomo avrebbe sparato, sempre secondo le prime indiscrezioni, almeno quattro colpi di pistola al petto della sua vittima (due dei quali decisivi). Il militare ha poi chiamato la polizia, che arrivata sul posto ha trovato la vittima riversa sul sedile passeggero di una Panda 4 x 4 bianca. Inutili i tentativi di soccorso sanitario. Rimangono incerti i contorni della vicenda e da stabilire il movente. Sembra che l’assassino fosse in possesso di due pistole, regolarmente detenute. Dopo aver aperto il fuoco contro la compagna, ha chiamato le forze dell’ordine dichiarando: “Venite a prendermi, non opporrò resistenza’’.