Autore: Valentina Turchi

Ancora una tragedia nel Centro commerciale Primavera a Roma in zona Centocelle, dopo le tre sorelle rom che erano state arse vive qualche giorno fa nel camper  dove stavano dormendo. Questa volta la vittima è un ragazzo di 21 anni morto sul colpo questa mattina dopo essersi lanciato dal tetto della struttura. Ad accorgersi del tragico evento è stata una guardia giurata che ha trovato il corpo esanime del ragazzo davanti l’entrata del centro commerciale ed ha immediatamente avvertito i soccorsi che non hanno potuto fare nulla per salvare il giovane. Riguardo le cause dell’accaduto sono tuttora in corso le…

Leggi l'articolo

La partita di Domenica contro il Genoa che ha garantito il secondo posto in classifica ai giallorossi e l’accesso diretto alla prossima Champions League è stata l’ultima per il mister Luciano Spallatti. Dopo un anno e mezzo in questa sua seconda avventura a Trigoria nella quale la squadra ha collezionato il maggior numero di punti e di reti nella storia del club giallorosso, il tecnico di Certaldo saluta definitivamente la Roma. La notizia del divorzio ufficiale con la società capitolina è arrivata questa mattina attraverso un comunicato pubblicato sul sito del club nel quale si legge: «L’As Roma comunica la…

Leggi l'articolo

Alice, la ragazza romana che sabato pomeriggio è stata investita da un taxi mentre attraversava la strada in via dell’Amba Aradam nei pressi della fermata dell’autobus, è morta ieri mattina dopo due giorni di coma all’ospedale Bambino Gesù dove era stata ricoverata. Stando a una prima ricostruzione dei fatti data dalle varie testimonianze, la ragazza stava attraversando sulle strisce pedonali quando è stata travolta dal taxi che sopraggiungeva dalla corsia preferenziale. Il conducente si è immediatamente fermato per prestare soccorso alla ragazza, la quale è stata trasportata d’urgenza all’ospedale San Giovanni e il giorno successivo, a causa delle gravi condizioni,…

Leggi l'articolo

Ancora uno spiacevole episodio di aggressione e tentata violenza. Questa volta la vittima è una dottoressa della guardia medica di Graniti, nel messinese. Secondo quanto appreso da una prima ricostruzione dei fatti, l’aggressore, un uomo di 38 anni con problemi psichici,  già noto all’interno della struttura, avrebbe agito nella notte tra Domenica e Lunedì. Con la scusa di farmaci per il mal di schiena e approfittando dell’assenza del personale e degli altri pazienti si sarebbe introdotto nei locali e una volta dentro avrebbe tentato di molestare la povera donna afferrandola per un braccio e palpeggiandola. La dottoressa come ha raccontato…

Leggi l'articolo

Il tragico incidente è accaduto oggi a Teramo intorno alla mezzanotte in un appartamento popolare del quartiere di San Berardo, dove un ragazzo di 18 anni si è sparato un colpo di pistola alla testa con l’arma regolarmente detenuta dal padre ed ora è in coma. Secondo la ricostruzione dei fatti data dagli amici del ragazzo alla polizia, il giovane dopo aver sottratto di nascosto la pistola del padre, una calibro 9×21, li avrebbe raggiunti nell’appartamento a Teramo e per mostrare l’arma la roteava puntandosela vicino alla testa. Dalla pistola che evidentemente era carica, è partito un proiettile che ha…

Leggi l'articolo

E’ successo oggi in via Respighi a Ragusa, dove un 22enne dopo aver visto la sua ex in compagnia di un altro davanti la casa di lei, ha investito con la propria auto il nuovo fidanzato della ragazza. Secondo la ricostruzione dei fatti data dai vari testimoni alla polizia,  la vittima, 31 anni, era seduto sulla propria moto mentre conversava con la ragazza 17enne quando è stato travolto dall’auto dell’aggressore, il quale dopo averlo trascinato per alcuni metri è sceso dall’auto e accecato dalla rabbia lo ha colpito più volte con una chiave inglese sul torace e sulla testa, fortunatamente…

Leggi l'articolo

I prossimi giorni nella nostra penisola saranno caratterizzati dall’irruzione di aria fredda proveniente dall’Europa centro-settentrionale, che porterà rovesci e un brusco calo delle temperature anche di 10 gradi. Il freddo tenderà a smorzarsi soltanto durante il week end, quando i valori massimi si riavvicineranno a quelli della media stagionale. A partire dalla giornata di oggi il fronte pertubato ha raggiunto le regioni settentrionali dell’Italia e nei giorni successivi si sposterà sul medio Adriatico e sulle regioni appenniniche centrali portando con sé piogge e temporali. Nella giornata di domani invece l’ondata di aria fredda raggiungerà anche le regioni meridionali e la…

Leggi l'articolo

E’ accaduto ieri 10 Aprile intorno alle 22, nel campo rifugiati Grande-Synthe situato nei pressi della città di Dunkerque, nel nord della Francia, predisposto all’accoglienza dei migranti che attraversano la Manica per giungere nel Regno Unito. Secondo una prima ricostruzione, in seguito a un violento scontro tra rifugiati curdi e afghani, è divampato un enorme incendio che ha completamente devastato l’accampamento riducendolo ad “un mucchio di cenere” come ha affermato il prefetto Michael Lalande, distruggendo la maggior parte delle 300 strutture di legno nelle quali vivevano circa 1500 persone. Sul posto sono intervenuti immediatamente la polizia e i vigili del…

Leggi l'articolo

Tra poche ore si disputerà l’attesissimo derby di Coppa Italia tra Roma e Lazio con un grandissimo pubblico atteso allo stadio Olimpico grazie alla rimozione delle barriere nelle due curve. La Roma infatti ritrova dopo un anno e mezzo il sostegno e il calore della sua Curva Sud che come ha sottolineato il mister Luciano Spalletti rappresenta un valore aggiunto e può incidere molto nell’esito della partita. Sarà una sfida molto tesa e all’insegna dello spettacolo come tutti i derby d’altronde, ma soprattutto per il valore del premio in palio: l’accesso alla finale del 2 Giugno. Proprio per questo sarà…

Leggi l'articolo

E’ accaduto oggi intorno alle 13 a Borgo Vercelli in Piemonte. Vittima del tentato omicidio è Fiorilena Ronco, 40 anni, ferita a coltellate dall’ex marito Maurizio Zangari e che ora è ricoverata in ospedale in gravi condizioni. All’origine della tragedia ci sarebbe una storia coniugale finita male e l’incapacità, da parte dell’aggressore, di accettare la fine della loro relazione. Inoltre sembra che già nei mesi precedenti c’ erano stati altri episodi di violenza e per questo motivo Zangari era stato diffidato dall’avvicinarsi all’ ex moglie. Per quanto riguarda invece la dinamica dell’episodio, Maurizio Zangari ha inizialmente atteso in auto Fiorilena in Via Tavallini,…

Leggi l'articolo