Autore: Pasquale Cardascia

Nella giornata di ieri al Mondadori Bookstore di via Tuscolana è stato presentato il libro “Sempre d’amore si tratta” della giovane scrittrice Susanna Casciani. La giovane “Suz” così denominata da molti, ha trentadue anni, è originaria di Firenze ed ha ottenuto un successo esponenziale a partire dal 2010 con l’apertura della pagina Facebook “Meglio soffrire che mettere in un ripostiglio il cuore” seguita ad oggi da ben 200.000 persone. Susanna è stata autrice di un altro romanzo, sempre per Mondadori, uscito nel 2016 che portava lo stesso nome della sua pagina Facebook. “Sempre d’amore si tratta” esce a due anni…

Leggi l'articolo

Nelle ultime settimane 124 attrici e lavoratrici del mondo dello spettacolo hanno firmato una lettera manifesto contro le molestie intitolata ”Dissenso comune”. Tale iniziativa è nata subito dopo lo scandalo del produttore hollywodiano Harvery Weinstein accusato di aver molestato molte donne dello spettacolo con cui ha collaborato. La lettera è un invito a non aver paura mai di confessare la verità anche se agghiacciante ed è un atto di solidarietà rivolto a tutte le donne coinvolte. L’intera lettera è stata pubblicata su repubblica.it. #Dissensocomune prevede inoltre anche varie iniziative: “Due mesi di incontri e confronti tra un gruppo sempre più…

Leggi l'articolo

E’ dell’ultima ora la notizia del suicidio dell’agente di polizia penitenziaria Una ragazza di 14 anni ha subito per sette mesi violenze sessuali dal padre. La tragica storia è emersa nella giornata di ieri successivamente allo sfogo della ragazza in un tema di italiano la cui traccia recitava “Scrivi una lettera a tua madre confessandole ciò che non hai il coraggio di dirle”. L’inchiesta è partita dopo la lettura del tema da parte dell’insegnante di italiano che ha contattato il preside dell’istituto che non ci ha pensato due volte a sporgere denuncia. Le parole della ragazza hanno lasciato a bocca…

Leggi l'articolo

Questa mattina, poco dopo le 9, si è verificato un tragico incidente presso una delle ville di proprietà di Silvio Berlusconi, Villa Gernetto. Uno dei giardinieri, Marco Pastore 29enne, è caduto da un albero mentre lavorava. L’intervento dei soccorsi è stato immediato e dopo averlo rianimato l’uomo è stato trasportato con l’elisoccorso al San Raffaele di Milano. Nonostante la tempestività dei soccorritori del 118, le condizioni del giovane erano comunque gravissime. I medici hanno tentato il tutto per tutto, ma purtroppo non c’è stato nulla da fare e dopo otto ore il giardiniere è morto intorno alle 18. Le dinamiche…

Leggi l'articolo

L’ EMA, agenzia europea per il farmaco, si trasferisce ad Amsterdam e lascia l’Italia con l’amaro in bocca. L’agenzia è responsabile della valutazione scientifica della supervisione e della vigilanza su tutti i farmaci commercializzati all’interno dell’Unione Europea. Precedentemente la sede dell’EMA era a Londra che è stata costretta però ad abbondare dopo la Brexit.  Oggi a Bruxelles è stato effettuato il sorteggio tra le contendenti e a sorpresa è stata esclusa Milano nel ballottaggio finale del terzo turno. Nonostante l’esclusione del capoluogo lombardo, Milano ed Amsterdam avevano ricevuto i stessi voti ma lo spareggio finale è avvenuto con due palline…

Leggi l'articolo

Dal 23 settembre fino a febbraio, al Chiostro del Bramante Al Chiostro del Bramante torna una nuova bellissima mostra dal 23 settembre al 25 di febbraio. Si intitola “Enjoy – L’arte incontra il divertimento” curata dallo stesso Danilo Eccher curatore della mostra “Love” che contò ben centocinquantamila spettatori in sei mesi nello scorso anno.  L’intento è lo stesso ovvero affrontare temi significativi con il gioco e portarli a contatto con l’arte. Proprio secondo Eccher infatti “il gioco e’ ricerca, approfondimento continuo, e’ un modo per affrontare i grandi temi della vita e comporta molto studio e filosofia per riuscire a indagare…

Leggi l'articolo

Era il 10 giugno del 1981 quando il piccolo Alfredino Rampi cadde in un pozzo profondo 64 metri, in zona Vermicino, a Roma, dopo esser rimasto sepolto vivo. La chiamata del papà che denunciava la scomparsa del piccolo proprio in quei stessi giorni preannunciava soltanto l’agonia che si sarebbe conclusa il 13 giugno con la tragica scoperta. In quei giorni il dolore della famiglia di Alfredino fu dato in diretta televisiva e le speranze di tutti erano appese ad un filo per 60 ore in attesa del ritrovamento del piccolo. La notizia della morte del bambino fu data in diretta televisiva…

Leggi l'articolo

Il volto di Kelvin, il bambino rimasto ferito sabato sera in piazza San Carlo, è il simbolo di cosa la paura sia capace di fare. Sabato sera a Torino i tifosi della Juventus erano in piazza per poter vedere la finale di Champions League in diretta da Cardiff tra Juventus e Real Madrid. I tifosi presenti hanno vissuto attimi di terrore scatenati da un boato scambiato per una bomba e seguito poi da un fuggi fuggi generale che ha portato al peggio. Il tutto intorno alle 22:15 quando la partita era già sul 3-1 per il Real Madrid. L’esplosione improvvisa…

Leggi l'articolo

Si è spento il 27 maggio ad Ancona Francesco e ieri è stata rivelata l’autopsia Il piccolo Francesco è morto il 27 maggio ad Ancona dopo che la sua otite bilaterale è stata curata con l’omeopatia. Il bambino di 7 anni è morto all’ospedale Salesi, dopo esser stato curato per circa 15 giorni senza l’aiuto degli antibiotici. Il bollettino medico del decesso redatto dal dottor Santelli ha annunciato:”Nella prima mattinata – ha spiegato Santelli  – il quadro clinico del paziente si presentava con una stabilità cardio-circolatoria, parametri ventilatori e della diuresi validi. Persistenza del quadro neurologico di coma irreversibile. Effettuato…

Leggi l'articolo