Autore: Gaia Panzini

Dai musei Capitolini al parco archeologico di Policoro, tantissimi i musei che aderiscono all’iniziativa Ricomincia domenica 2 luglio l’iniziativa promossa dal Ministero dei Beni Culturali #domenicalmuseo. In tutta Italia sono tantissimi i musei che aderiscono all’iniziativa. Ogni prima domenica del mese sarà possibile visitare gratuitamente musei e siti statali. Secondo Dario Franceschini, è giusto che si faccia ammirare a tutti la bellezza delle opere che si hanno in Italia. Dal 2014 sono milioni le persone che si sono recate ai musei statali. I musei più visitati sono stati quelli situati a Roma, Milano e Firenze. Ma sono molti i…

Leggi l'articolo

Confessione spontanea dell’assassino Gabriele De Filippi, accusato dell’assassinio di Gloria Rosboch, ha confessato spontaneamente di essere stato l’esecutore materiale. Per l’ex allievo è stato chiesto l’ergastolo. De Filippi si è addossato la totalità della colpa per l’omicidio, scagionando definitivamente Roberto Obert, per il quale sono stati richiesti vent’anni di reclusione. Fino a questo momento, Gabriele aveva sempre sostenuto di essere stato aiutato nell’esecuzione materiale dell’omicidio dell’insegnate. Il ragazzo ha confessato che il motivo dell’omicidio sarebbe una presunta denuncia che la donna voleva presentare contro il ragazzo per una truffa di 187 mila euro che lui aveva inscenato a danno della…

Leggi l'articolo

Maxi blitz dell’operazione Babylonia da 280 milioni di euro, 23 le persone arrestate Questa mattina, dopo un blitz del Comando dei Carabinieri di Roma Capitale e Della guardia di finanza, sono stati sequestrati molti locali della movida romana. Tra questi, il locale “Macao” in via del Gazometro e la catena di locali “Babylon”, da dove deriva il nome dell’operazione. Due le bande sgominate, 23 le persone arrestate e 26 gli indagati. Secondo gli inquirenti, un primo gruppo è riconducibile a Gaetano Vitagliano, considerato figura di spicco nel settore del narcotraffico internazionale e vicino al clan camorristico degli «Scissioniti». Scarcerato nel…

Leggi l'articolo

Attesi ospiti importanti come Samanta Cristofaretti per festeggiare il primo decennio Mare di libri è il primo festival organizzato dai ragazzi, per i ragazzi appassionati di lettura. Questo week end, nei luoghi più simbolici di Rimini, inizierà la decima edizione con un ricco programma e grandi ospiti. Questo festival è la prima ed unica rassegna interamente dedicata ai teenager, coinvolgendone ogni anno sempre di più. Molti di loro sono impegnati attivamente come volontari e si trovano a rivestire il ruolo di intervistatori, conduttori e cronisti dell’evento. Ad aprire l’evento sarà Aidan Chambers, che aveva inaugurato la prima edizione di Mare…

Leggi l'articolo

Il 2 giugno 1981 in via Nomentana, a Roma, morì a causa di un incidente stradale Rino Gaetano Aveva 31 anni Rino Gaetano quando, la notte tra l’1 e il 2 giugno la sua auto impattò con un camion. L’artista tornava a casa da una serata per locali con i suoi amici quando, per cause non del tutto chiare la sua auto sbandò invadendo la corsia opposta. Il cantautore sbattè violentemente la testa e in coma fu trasportato al policlinico Umberto I, che però era sprovvisto del reparto di traumatologia. Nessuno degli ospedali con questo reparto aveva un posto disponibile,…

Leggi l'articolo

Lorenzin dice ” Oggi ha vinto la salute delle persone, non il Ministero” Da oggi i vaccini obbligatori per l’iscrizione a scuola sono 12. Alle quattro vaccinazioni già obbligatorie per legge (difterite, tetano, poliomelite ed epatite B) si aggiungono quelle per morbillo, parotite e rosolia; pertosse ed Heamophilus B (che oggi vengono somministrate insieme alle quattro obbligatorie in una esavalente). Anche i vaccini per varicella e meningococco B e C diventeranno obbligatori. La fascia di età obbligatoria riguarda i bambini da 0 a 6 anni e non quella dei 6-10. Saranno inoltre previste sanzioni per i genitori degli alunni della scuola…

Leggi l'articolo

Una delle città più belle dell’Italia rischia di essere “soffocata” dai troppi turisti Da sempre meta di milioni di turisti, Venezia è famosa non solo per le sue maschere e per il carnevale. Sono infatti tanti i monumenti di questo storico centro che sorge in una laguna. Dalla basilica di San Marco, al recente ponte di Calatrava, Venezia offre ai suoi turisti un mix di storia e avanguardia. Ma questo eccessivo turismo ha portato il malcontento nei residenti. Già lo scorso anno, dopo il mega affollamento di Pasqua che portò in due giorni oltre 300 mila visitatori in giro nella…

Leggi l'articolo

Il governo cileno ha ammesso che le cause del decesso potrebbero non essere naturali Il 22 settembre 1973 in circostanze misteriose moriva Pablo Neruda, politico e letterato cileno. A distanza di 40 anni la salma fu riesumata e fu stabilito che le cause del decesso non erano naturali. Sono molte le prove a sostegno della tesi dell’assassinio, in quanto anche il medico stabili che Neruda era malato ma non in fin di vita. Ci sono poi le testimonianze della moglie e dell’autista che ranno riferimento ad un iniezione. Da allora nessuno dei suoi parenti ha smesso di cercare la verità. Sia…

Leggi l'articolo

Gentiloni “Riforma completa, è iniezione di qualità” La “Buona scuola”, decreto proposto dall’ex  governo Renzi, è stato oggi definitivamente approvato dal Consiglio dei Ministri. Sono otto i decreti attuativi che variano dalla formazione dei docenti, l’istruzione professionale, la riforma degli esami di Stato, all’importanza dell’educazione fisica e l’inclusione degli alunni disabili. La ministra Valeria Fedeli ha dichiarato che il Governo ha esercitato otto delle nove deleghe previste e che per quella che riguarda il testo unico, si dovrà attendere una legge delega specifica. La ministra chiarisce che cambierà anche il reclutamento e la formazione del corpo insegnati per evitare di…

Leggi l'articolo

L’artista lancia un appello dopo che il suo lavoro è stato imbrattato dai vandali “Triumphs and laments” è un murales di William Kentridge che nasce sul Lungotevere romano e che rappresenta la decadenza capitolina. Tra i papi, le vittorie alate, Pasolini e gli altri personaggi, appaiono scritte con bombolette spray blu e rosse. A quasi un anno dalla donazione dell’artista e diverse lotte con le bancarelle estive e l’amministrazione comunale stessa, il murales è stato ampiamente deturpato. Kentridge dice di non esserne sorpreso e che fortunatamente le scritte non hanno coperto i volti. Se l’amministrazione romana disponesse dei fondi, sarebbe…

Leggi l'articolo