Autore: Carlo Mancini

I test con 10 partner editoriali mondiali Oggi la compagnia californiana ha dato l’annuncio in un incontro nella sede di Milano. E’ sempre più vicina la possibilità che gli utenti di Facebook pagheranno per avere notizie veritiere e di qualità sul social. In modo tale di aumentare anche la visibilità delle varie testate. Al momento si stanno testando due modelli di abbonamento. Tutto parte dal modello delle Instant Articles, che permette di caricare le notizie 10 volte più velocemente rispetto agli articoli cui si accede da dispositivi mobili. E il primo modello di pagamento testato è “paywall” che consentirà di leggere gratis…

Leggi l'articolo

Coinvolte le università di mezza Italia E’  partito tutto dall’università di Firenze. E’ stata la denuncia di un ricercatore fiorentino a far uscire lo scandalo, Philip Laroma Jezzi. L’uomo, ai microfoni dell’emittente tv “italia 7” ha poi dichiarato : “In Italia – ha aggiunto – non c’è assuefazione a certi malcostumi. Sono contento che le persone si indignino: ci sono finanzieri che lavorano seriamente e magistrati che lavorano seriamente e che credono che anche cose comunemente accettate come il malcostume nell’università debbano essere censurate, nè più nè meno come altri reati il cui disvalore si capisce con più immediatezza”. “Cosa…

Leggi l'articolo

Nell’auto c’erano due stranieri di 29 e 33 anni L’incidente è avvenuto il 26 Settembre, a Milano. Un autovettura di passaggio ha travolto un’ambulanza davanti l’ospedale San Carlo, in zona San Siro. Il bilancio dei feriti è di 6, tra cui il paziente presente sul mezzo di soccorso. Coinvolti: il conducente dell’ambulanza, due soccorritori, il paziente e i due stranieri. Immediati i soccorsi sul posto. Tutti feriti in modo lieve, sono stati portati in codice verde dall’ospedale da cui era appena uscito il mezzo. Secondo una prima ricostruzione,intorno alle 22, l’ambulanza dell’organizzazione Ata-soccorso stava facendo un trasporto sanitario privato. All’altezza…

Leggi l'articolo

Dopo la notizia che ha spopolato della ragazza single che si è sposata con se stessa, non avendo trovato il suo principe azzurro. Con tanto di cerimonia e viaggio di nozze, ecco una nuova bizzarra moda, sposarsi con i cani. Il detto “solo come un cane” perde decisamente di valore, non sono pochi infatti in italia che hanno deciso di rendere partecipi al giorno più importante della loro vita, l’amico più fedele, il cane. Iniziata come una start-up sette anni fa, oggi la wedding god è affermata con tanto di fotografo e toletta. Eccessivo? Forse si, ma questo non può…

Leggi l'articolo

Rimini, studentessa Erasmus denuncia stupro Nel corso nella serata, accompagnata da musica e diversi drink, le due ragazze conoscono dei ragazzi italiano all’interno del locale. Le studentesse si perdono di vista per qualche ora, poi si ritrovano all’esterno della discoteca e tornano a casa insieme. Entrambe hanno bevuto molto e una delle due confessa all’altra di aver avuto un rapporto sessuale. L’indomani al risveglio, la ragazza, accusa dolori in diverse parti del corpo e si rende conto di essere stata stuprata. Sarebbe questa la prima versione del presunto nuovo caso di violenza sessuale a Rimini. La vittima è una…

Leggi l'articolo

Oltre 200 le vittime, si scava ancora tra le macerie Alle 13, 14 (ore locali) una scossa di 7.1 della scala Richter è tornata a scuotere nuovamente il Messico. L’ipocentro a 72 km di profondità è stato individuato nella località dello stato di Morelas, la scossa si è propagata per una vastissima area colpendo moltissimi stati. E’ di almeno 227 il bilancio delle vittime, di cui 26 bambini morti nel crollo della scuola ‘Enrique Rebsamen’ di Città del Messico. Un numero che potrebbe salire nel corso delle prossime ore, si teme che possa arrivare a 1000. Il 9 settembre il paese era…

Leggi l'articolo

L’Anna Madre bloccato in acque internazionali Nella notte a largo di Mazzara del Vallo, il peschereccio è stato sequestrato da quattro ufficiali delle guardia costiera tunisina. Gli uomini sono saliti a bordo hanno rinchiuso nella cabina il comandante, Giacomo Giacalone,  poi hanno assunto il comando e invertendo la rotta si stanno dirigendo verso il porto di Sfax. A dare la notizia è Gianpiero Giacalone, uno degli armatori dell’imbarcazione che appartiene alla società “Pesca giovane srl” . L’uomo afferma, inoltre, che la barca si trovava in acque internazionali e aggiunge, a prova del fatto, che sulla barca ci sono  “tre tonnellate di…

Leggi l'articolo

Uomo di 35 anni ucciso a coltellate dalla convivente Questa volta è una donna che uccide un uomo, la vittima è Alessio Rossi. E’ stato assassinato nel suo appartamento, in via Pellegrini, dalla sua compagna di origini brasiliane. Il giovane ha tentato la fuga dall’appartamento ma è deceduto, per le ferite riportate, fuori il portone della sua abitazione. Inutili sono stati i tentativi di soccorso del 118. La donna all’arrivo della polizia ha subito dichiarato “mi picchiava”. Sarebbe stato quindi un caso di difesa. Il nome dell’uomo era già noto alle forse dell’ordine per diverse denunce per maltrattamenti e lesioni provenienti…

Leggi l'articolo

Sulla pagina Twitter della compagnia compaiono insulti omofobi Da giorni si parla dell’Alitalia per i vari problemi economici che sta riscontrando. Tra esuberi e scioperi dei lavoratori la società è sempre nell’occhio del ciclone. Oggi, però, la compagnia di bandiera è stata al centro dell’attenzione per un commento sul web. Nella giornata internazionale dei musei la società ha voluto promuovere i propri voli attraverso l’immagine del David di Michelangelo, invitando i clienti a “volare nella loro città d’arte preferita”. Un semplice slogan per promuovere i voli in offerta. Questo post ha innescato però la dura reazione di un utente. “Finocchi,…

Leggi l'articolo

Oggi a Roma, la guardia giurata Vincenzo Padulano è stato condannato all’ergastolo Il vigilante, che non aveva accettato la fine della loro relazione, ha prima strangolato e poi dato fuoco al corpo della giovane studentessa il 29 maggio 2016. Ad aggravare la sua condanna sono state le numerose minacce inviate dal ragazzo a Sara. Nel gps dell’auto di Vincenzo ci sono tutti i suoi pedinamenti alla sua ex. Numerosi sono i messaggi,  email e chiamate in cui Sara veniva minacciata. Padulano poche ora prima del delitto aveva scritto sul suo profilo facebook :” Quando il marcio è radicato nel profondo.…

Leggi l'articolo