Autore: Barbara Laurenzi

L’Italia è arretrata sulla cybersicurezza ma all’avanguardia sull’illegalità nell’underground di Internet Comprare armi o passaporti falsi non è mai stato così semplice. Se un tempo esistevano gli scantinati bui dei ricettatori, oggi il mercato della criminalità è negli abissi della rete. In pochi minuti e con pochi click, chiunque può acquistare una pistola sul Dark Web. Facile quanto comprare un libro su Amazon. Le statistiche hanno rilevato che ogni 5 mila persone connesse un utente naviga sul Dark Web. In crescita il numero degli italiani che affollano questo tipo di rete. L’Italia infatti, all’avanguardia sull’illegalità del web oscuro, è tra…

Leggi l'articolo

Così la piattaforma di Mark Zuckerberg risponde alle nuove mosse di Twitter, Snapchat e YouTube Dopo YouTube e Twitter, anche Facebook è pronto a scendere in campo con una sua TV. Ad anticipare la notizia è il sito americano Business Insider. Il social network debutterà a metà giugno con 24 show originali da trasmettere in streaming sulla sua piattaforma. Si stima una platea globale composta da circa due miliardi di destinatari. Facebook TV trasmetterà sia produzioni di fascia alta, paragonabili a fortunate serie tv come “House of Cards” o “Scandal”, sia prodotti minori, destinati soprattutto al pubblico dei giovanissimi. Così Facebook…

Leggi l'articolo

L’incontro con gli artisti del progetto europeo ENLIGHT In questa seconda giornata del #RomaMAF, quattro sono state le location che hanno ospitato il Media Art Festival. Il MAXXI, l’Accademia di Belle Arti, la RUFA, la Palestra dell’Innovazione e i rispettivi direttori e direttrici, hanno accolto artisti e studenti di tutta Roma. Mentre allo Spazio D del MAXXI sono proseguite le visite guidate alla mostra per le scuole, all’Accademia delle Belle Arti si sono tenuti due importanti incontri. Dalle 10.30 alle 11.30 l’Accademia ha infatti ospitato due artisti del progetto europeo ENLIGHT (European Luce Espressione Network), Yannis Kranidiotis e Tobias Daemgen.…

Leggi l'articolo

 Le arti digitali comunicano e diffondono concetti scientifici e non solo Trentacinque gli artisti digitali, provenienti da 14 paesi, presenti all’inaugurazione della mostra “The power to change the world”. Prende il via oggi la terza edizione del Media Art Festival, iniziativa promossa dalla Fondazione Mondo Digitale ed ospitata questa mattina al MAXXI di Via Guido Reni a Roma. “Come mai Fragile?” “Fragile non tanto per il materiale in questione, quanto per i confini, sfiorati, ma non superati. Quando la fragilità porta alla rottura, i suoi confini si spostano oltre la rottura stessa. Il suono prodotto è al limite della frequenza…

Leggi l'articolo

Ultimato lo spoglio, si prosegue con i bilanci I lavoratori di Alitalia dicono “no” al preaccordo per il salvataggio, firmato il 14 aprile, aprendo così la strada al commissariamento della compagnia. Il referendum ha avuto inizio il 20 aprile alle ore 11, ed è terminato ieri, 24 aprile, con lo spoglio delle 16.30. Nove i seggi totali, tra Roma e Milano. Tanti i dimessi dai sindacati, per questo referendum di confronto tra l’azienda e i sindacati stessi. Durante queste quattro giornate si stima che l’Anpac (Associazione Nazionale Professionale Aviazione Civile) abbia perso circa 180 assistenti di volo e 3 piloti.…

Leggi l'articolo

‘Il Paese vuole essere unito, il parlamento attuale non lo è’ Tre mesi fa Theresa May annunciava una “Hard Brexit” nelle trattative con Bruxelles. Oggi, al numero 10 di Downing Street, la premier britannica annuncia il voto anticipato. Le elezioni si svolgeranno il prossimo 8 giugno e May potrà contare sul suo Partito Conservatore. Secondo i sondaggi infatti, i conservatori godono di un netto vantaggio rispetto all’opposizione laburista. Dopo averle escluse per mesi, oggi, nell’inatteso discorso alle nazioni, May sostiene che la corsa alle urne sia l’unico modo per garantire certezza al Paese e condurre in porto la Brexit. Per…

Leggi l'articolo

L’inchiesta della testata russa indipendente “Novaya Gazeta”. Attivata la Farnesina. La polizia cecena arresta, tortura e uccide le persone che sospetta essere omosessuali. A denunciare il fatto qualche giorno fa, è il periodico russo indipendente, Novaya Gazeta. Solo ora il caso inizia ad acquisire una risonanza internazionale. Le notizie parlano di “Cento uomini gay scomparsi in Cecenia”. Dilagano le accuse alle forze dell’ordine della repubblica del Caucaso russo per aver torturato e ucciso prigionieri tenuti illegalmente in una prigione segreta ad Argun, non lontano da Grozny. Un vero e proprio campo di concentramento per omosessuali è stato infatti individuato a ridosso del confine tra…

Leggi l'articolo

Proposta M5S per modifiche a Statuto Roma Capitale Proprio oggi, in Campidoglio, M5S ha presentato una proposta di delibera per modificare lo statuto di Roma Capitale. L’iniziativa, che ha come principio cardine la rivoluzionaria democrazia “diretta”, si propone di ascoltare il cittadino e le sue esigenze. L’idea è quella di introdurre petizioni popolari online, da illustrare poi in aula, al fine di rendere “direttamente” partecipe il cittadino. I Cinquestelle propongono inoltre l’abolizione del quorum di partecipazione per i referendum popolari. Vogliosi di imitare il modello americano e di arrivare presto a votazioni elettroniche per i referendum, i pentastellati si augurano…

Leggi l'articolo

In occasione della 62esima edizione dei David di Donatello, storico premio dell’Accademia del Cinema Italiano, il film “La Pazza Gioia” di Paolo Virzì conquista 5 statuette. La cerimonia di premiazione, trasmessa ieri sera in diretta su Sky Cinema, Sky Uno e TV8 e condotta da Alessandro Cattelan, si è svolta presso gli Studi De Paolis di Roma. Il trionfo del film di Virzì, non delude le aspettative. Con le sue 17 candidature, le stesse di “Indivisibili” (regia di Edoardo De Angelis), conquista il premio come miglior film, miglior regia, oltre che per la miglior sceneggiatura e la miglior scenografia. alla…

Leggi l'articolo