World Children’s Day, La giornata internazionale dei diritti dell’infanzia al tempo del Covid

Oggi, 20 Novembre 2020, la Giornata universale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza celebra la sua 66° edizione. Quest’anno però la ricorrenza assume un valore ancora più forte, alla luce dell’impatto globale della pandemia da Covid sui più piccoli e sui loro diritti essenziali



20 Nov . – Da quel 20 Novembre del 1954, quando presso l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite di New York è stata sottoscritta la Dichiarazione dei Diritti del bambino, l’obiettivo di tale giornata è quello di concentrare l’attenzione sulla condizione e sulle caratteristiche, dapprima sull’età minorile, e successivamente, dopo la ratifica internazionale della Convenzione ONU sui diritti del Fanciullo del 1989, anche sull’età adolescenziale. Il Word Children’s Day promuove iniziative e dibattiti volti a contrastare e sconfiggere i discorsi sulle disuguaglianze, tipici in una realtà sociale e culturale sempre più vasta, ma in questo forte periodo di pandemia, oggi cerca di far soffermare i nostri pensieri sui tutti quei bambini e adolescenti che stanno vivendo le emergenze legate al Coronavirus.


World Children's Day, La giornata internazionale dei diritti dell’infanzia al tempo del Covid



Il videomessaggio del Governo e il progetto Unicef

Proprio volgendo lo sguardo ai bambini e agli adolescenti, i quali stanno vivendo anche loro la terribile ondata del nemico invisibile, e sempre purtroppo con modi diversi, dovuti alle condizioni economico-sanitarie dell’eventuale paese del mondo a cui si fa riferimento, i Presidenti delle Camere Roberto Fico e Maria Elisabetta Alberti Casellati hanno inviato un videomessaggio per la Giornata nazionale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza.

Il tema di quest’anno è “Le sfide della pandemia per l’infanzia e l’adolescenza”. “Le istituzioni devono lavorare in modo coeso per tutelare i più piccoli specialmente in un momento di emergenza come quello che stiamo vivendo – ha ricordato il Presidente Fico -. È necessario un forte impegno per scongiurare l’acuirsi di inaccettabili diseguaglianze e per garantire ai bambini e ai ragazzi un sano sviluppo ed effettive opportunità di crescita”.

Anche l’Unicef per l’edizione il World Children Day 2020 si è proposto di trasformare il mondo in blu, illuminando di quel colore 20 monumenti storici mondiali e invitando gli utenti social a colorare di blu la propria immagine del profilo.


World Children's Day, La giornata internazionale dei diritti dell’infanzia al tempo del Covid