Fiumicino, Da domani due voli “Covid Free” dedicati ai soli passeggeri negativi al Coronavirus

Il progetto è nato da una collaborazione tra AdR, Alitalia e Regione Lazio. I due voli, su sette attivi della tratta Fiumicino-Linate, trasporteranno solo passeggeri che si sono sottoposti al test antigenico rapido prima d’imbarcarsi o che presentano la certificazione di un tampone molecolare o antigenico risultato negativo ed effettuato nelle 72 ore precedenti al decollo



15 Sett. – Da domani presso l’aeroporto “Leonardo Da Vinci” di Roma-Fiumicino inizierà il collaudo e la sperimentazione su due voli Roma-Milano “Covid Free”, ovvero con a bordo solo passeggeri negativi al Coronavirus. Il progetto è frutto di una collaborazione tra AdR, Regione Lazio ed Alitalia. La sperimentazione riguarda soltanto due voli della tratta Fiumicino-Linate, su sette utili sulla tratta. I voli in questione sono i seguenti: l’AZ 2038 delle ore 13.30 e l’AZ 2092 delle ore 17.30. Si consiglia ai passeggeri di arrivare in largo anticipo così che, nel caso fossero sprovvisti del certificato che ne attesti la negatività al Covid-19, potranno usufruire dei drive-in per il test antigenico rapido a Fiumicino.



Nello scalo “Leonardo Da Vinci” vi è il drive-in più grande del Lazio

Dal primo settembre, dalle ore 15, è attivo, nel parcheggio Lunga Sosta dell’aeroporto di Fiumicino, il nuovo drive-in, il più grande della Regione Lazio, utile per eseguire i tamponi rapidi antigenici Covid-19. La struttura copre un’area di circa 7.000 mq ed è gestita dalle Autorità Sanitarie della Regione Lazio e presidiata da personale medico e paramedico della Croce Rossa Italiana. L’impianto è frutto di un lavoro di collaborazione tra Regione Lazio, Usmaf, Inmi Spallanzani, Croce Rossa Italiana e AdR. Il drive-in in questione dispone di sei checkpoint sanitari per il prelievo dei campioni e può accogliere massimo 130 autovetture. La struttura è aperta sette giorni su sette ed è attrezzata di servizi igienici e di ristorazione.



In che cosa consiste la sperimentazione sui due voli Fiumicino-Linate

I due voli decolleranno da Roma-Fiumicino, atterreranno a Milano-Linate e trasporteranno solo i passeggeri che si sono sottoposti al test antigenico rapido prima d’imbarcarsi oppure a chi presenterà la certificazione di un tampone molecolare o antigenico risultato negativo ed effettuato nelle 72 ore precedenti al decollo. La sperimentazione ha come obiettivo quello di avviare un percorso di ripresa del traffico aereo in completa sicurezza. Il piano potrebbe allargarsi ad altre tratte ed altri voli di portata internazionale ed intercontinentale.