Fase 2 bis, Spostamenti solo tra regioni con lo stesso livello di contagio

Il 29 maggio si deciderà se a partire dal 3 giugno la mobilità potrebbe essere non totale ma determinata dall’indice di contagiosità

 

 

22 mag. –  Con l’entrata in vigore della fase due è rimasta ancora un’incognita riguardo la libertà di movimento all’interno dei confini nazionali. Gli spostamenti tra una Regione e l’altra non sono ancora consentiti, salvo per motivi di lavoro, urgenza o necessità. Su questo aspetto la data per una possibile svolta è quella del 3 giugno con l’uscita dei nuovi decreti. Tutto dipenderà però dal rapporto del 29 maggio. L’apertura potrebbe non essere totale ma consentita solo tra territori con lo stesso indice di contagio.

 

 

Mobilità in base al rischio territoriale. Le Regioni dovranno riferire il numero dei tamponi effettuati e il tasso di contagiosità 

Questo significa che non è affatto certo che dal 3 giugno ci sia assoluta libertà di movimento in Italia. Gli spostamenti saranno condizionati dal report settimanale che le Regioni avranno l’obbligo di comunicare, con i vari parametri e dati, per poter fornire una valutazione e le indicazioni per concedere il via libera agli spostamenti interregionali. Lo scopo del Governo è limitare la libertà di movimento per chi proviene da Regioni con alto tasso di contagi.

Le Regioni dovranno rendere noto l’Rt, cioè il tasso di contagiosità, riferire il numero di tamponi effettuati, dati sul sistema sanitario e le terapie intensive. L’analisi e l’incrocio di queste informazioni permetterà di dividere il rischio in tre tipologie: basso, moderato o alto. Stilato il rapporto, i movimenti non saranno possibili tra Regioni con un tasso di rischio differente ma solo tra quelle nella stessa fascia.

 

Esempi e criticità

Analizzando i dati della settimana precedente, si può ipotizzare che dalla Lombardia, la Regione più colpita dal coronavirus, ci si potrebbe muovere solo verso Molise e Umbria perché quest’ultime sono le uniche anch’esse a rischio moderato. Non è però chiaro come lo spostamento possa avvenire visto che sarebbe necessario per i cittadini transitare in regioni in teoria precluse.