Coronavirus, I dati del bollettino. 14.242 nuovi casi, 616 i morti

I dati del bollettino giornaliero continuano ad essere abbastanza alti. Nelle ultime 24 ore sono 14.242 le persone risultate positive su 141mila tamponi. 616 i decessi registrati



12 Gen. – Il bollettino giornaliero registra 14.242 nuovi contagi e 616 decessi. Tasso di positività sceso al 10,05% dal 13,6% di ieri. Le regioni più colpite ad oggi sono: Veneto, Lazio, Sicilia, Emilia Romagna, Puglia, Lombardia. I decessi ammontano a 616. Dunque c’è stato un incremento per quanto riguarda i morti, mentre i contagi sono diminuiti rispetto alla giornata di ieri. Secondo i dati del Ministero della Salute il tasso di positività dal 13,6% è sceso al 10,05% di oggi.



I dati da inizio pandemia

Con l’aggiornamento dei dati di oggi le persone contagiate da inizio pandemia sono 2.303.263, mentre i morti sono giunti a 79.819. Attualmente in Italia i positivi registrati sono 570.040, mentre i dimessi e i guariti 1.653.404. I ricoveri ordinari sono in aumento, arrivando ad un totale di 23.712, mentre si registra un calo per quanto riguarda le terapie intensive, ora a 2.636. In calo le persone in isolamento domiciliare, con 543.692 persone chiuse in casa. Dai risultati dei tamponi è risultato che le regioni con il maggior numero di persone risultate positive sono il Veneto (2.134), la Sicilia (1.913), l’Emilia Romagna (1.563), il Lazio (1.381), la Puglia (1.261) e la Lombardia (1.146).