Muore in casa, per l’ospedale stava bene.

Ennesimo caso di malasanità in Italia. Stavolta la città in questione è Roma.

Un uomo di 54 anni dopo esser stato dimesso dall’ospedale nella giornata di ieri è stato rinvenuto morto nella casa della propria madre. Per l’ospedale l’uomo stava bene e poteva tornare a condurre la vita di tutti i giorni, era difatti stato dimesso e ritenuto libero di tornare a casa.

L’uomo era tornato a casa, in Via Bibbiena zona Primavalle, a Roma.  Gli abitanti del posto sono sgomenti e indispettiti dall’accaduto. Si chiedono come sia possibile un accaduto del genere, in un paese che sotto alcuni campi medici è uno dei più all’avanguardia a livello mondiale.

Medici e infermieri dell’Ospedale Cristo Re rifiutano di rilasciare dichiarazioni, da fonti di polizia ufficiali sappiamo che le indagini sull’accaduto stanno andando avanti.

La polizia comunica anche che le indagini stanno proseguendo per scoprire se si è trattato di un errore medico o di un’insufficienza della struttura.