Eccellenza Coppa Italia , Città di Paliano : Sconfitta Amara

Il calcio è uno sport meraviglioso ma delle volte sa essere crudele. Oggi ,11 settembre 2019 ,è andata in scena l’andata del turno preliminare di Coppa Italia , turno che ha visto i padroni di casa del Città di Paliano ospitare il  Pro Cisterna in un match che ha visto gli ospiti espugnare il fortino del “Tintisona” per due reti ad uno.

 

Primo tempo :

Il Paliano sin dai primi minuti impone i propri ritmi agli avversari , al 3′ Matozzo prova da fuori . bravo il portiere a deviare e concedere angolo , al 5′ è Lampis ad impensierire il portiere, ma viene fermato in fuori gioco , al 7′ è ancora la coppia Ventura-Lampis a seminare il panico sulla sinistra , ma ancora una volta in fuori gioco. Al 14′ prima discesa ospite con Torri , Pepe in ritardo prende l’uomo , contatto molto dubbio fra i due , ma l’arbitro dove aver sentito l’assistente concede il penalty, dal dischetto Scacchetti non sbaglia , Mosciatti intuisce ma non riesce a bloccare la sfera. Città di Paliano – Pro Cisterna : 0-1. Il Paliano non demorde , e insiste sempre con Lampis , ma il giovane attaccante di casa non riesce a trovare la via del gol. Al 30′ discesa di Manni , contro-movimento di Lampis ad anticipare il difensore ma di testa la palla sfiora l’incrocio ed esce.Al 44′ Matozzo su punizione prova la giocata  , ma la sfera non gira come dovrebbe e palla al lato.

 

Secondo tempo :

Secondo tempo che parto sulla scia del primo , Cesarini salta due avversari e mette in mezzo una palla velenosa , buona guardia della difesa che accompagna la sfera fuori , al 19′ Matozzo entra in area , si gira e prova la conclusione , ottima risposta dell’estremo difensore che devia in corner. Al 22′ De Gennaro viene espulso per somma di ammonizioni lasciando la sua squadra in 10 , e al 25′ il Paliano  trova la rete del pari con Ronci , bravo a smarcarsi e farsi trovare libero di ricevere da Manni , che mette una palla con il contagocce per la rete che riapre tutto ,Città di Paliano – Pro Cisterna : 1-1. Al 33′ è ancora Ronci a seminare il panico in area avversaria , salta due uomini , ma la conclusione è da dimenticare. Al 44′ nel miglior momento per il Paliano è il Cisterna a trovare ancora una volta il gol. Punizione per il Paliano , Matozzo tenta il passaggio per Lustrissimi , posizionato al limite dell’area ma la difesa ospite intercetta e fa partite un contropiede micidiale dove Vanini , classe 2002 , di prima intenzione trova un gol importate per la propria squadra, Città di Paliano – Pro Cisterna : 1-2. Al 49′  è Tenkorang a provare la conclusione , ma la sfera esce di un nulla e l’arbitro decreta la fine della partita.Città di Paliano – Pro Cisterna : 1-2.