A Labico s’inaugura l’ottava edizione della Festa della birra

Nel paese di Labico in provincia di Roma, l’estate 2019 parte con il botto. Dopo la ricorrenza della festa patronale “Labico sotto le stelle” i gestori del bar che padroneggia la piazza principale inaugurano l’ottava edizione della “Festa della Birra”.

Venerdì 12 e sabato 13 la piazza si animerà di persone di tutte l’età con la voglia d’assaporare dei menù particolari ispirati alle tradizioni tedesche. Tutti coloro che accorreranno a questo evento si potranno gustare una birra in compagnia di amici o familiari, accompagnati da uno spettacolo dal vivo per entrambe le serate. Venerdì sera saliranno sul palco “Nanà & the little monster” intrattenendo il pubblico con le canzoni di Lady Gaga, mentre, sabato sera saranno i protagonisti della serata “I sei ottavi” con un tributo al grande Rino Gaetano.

L’apertura degli stand è programmata per le ore 19:00 mentre gli spettacoli inizieranno alle ore 22:00.

In continuità al grande spirito di comunità esistente a Labico, tra associazioni ed attività, l’Ice cafè collaborerà inoltre, durante la giornata di domenica 14, alle celebrazioni del decimo memorial organizzato dall’associazione “gli amici di Giovanni, Armando e Lucia”, per ricordare tutti insieme questi tre ragazzi scomparsi prematuramente in seguito ad un incidente stradale. Una serata nostalgica ma che, allo stesso tempo, vedrà l’intrattenimento delle coreografie create dalla scuola di ballo “V.P dance academy”. Questa avrà, nelle vesti di ballerino e cantante, Matteo Impilloni, seguito dal gruppo “Smooth colors”. Tutto ciò sarà aperto dal saggio della scuola di canto di Emma Re. La serata si concluderà con l’estrazione della lotteria e uno spettacolo pirotecnico, questi già parte della festa da anni.

La “Festa della birra” è stata un’idea portata avanti dalla numerosa famiglia dell’Ice e dell’Art Director Monja Buttinelli ed è un evento che i compaesani attendono con frenesia per tutto l’anno, dai più grandi ai più piccini, perché sono delle serate in cui generazioni diverse si mettono in gioco, si trovano a cantare sotto il palco, ridono e scherzano tra un brindisi e un altro.

Per tutti coloro che ancora non hanno prenotato il proprio tavolo, che state aspettando?