Niccolò Moriconi, in arte Ultimo. Pochi mesi fa è partito il suo nuovo tour dove ha inaugurato il nuovo cd “Colpa delle Favole” diventato disco di platino in sole due settimane dall’uscita. 

Ultimo è il nuovo racconta storie italiane, è il cantante che piace a giovani e ai  piccoli, tiene sempre delle note di spensieratezza in argomenti duri.

Ad oggi è amato da quasi tutta Italia e chi più chi meno conosce le sue canzoni. Dallo scorso Sanremo Giovani vinto con “Il ballo delle incertezze” ha fatto molta strada e ha scalato tante classifiche.

Da semplice rap di quartiere è diventato un simbolo per la nuova musica leggera italiana. Ultimo ha iniziato a esibirsi all’età di 14 anni, ha sempre visto la musica come il suo futuro e anche se si reputa una persona timida, per inseguire il suo sogno ha avuto la faccia tosta e la determinazione che serviva per farsi notare. 

Il giovane ragazzo ha fatto impazzire la testa a milioni di persone e allo stesso tempo è stato in grado di rimanere con i piedi atterra. 

Un tour pieno di sorprese per il cantante che vede tutte le sue date sold out, compresa la data di luglio che lo vedrà protagonista dell’Olimpico di Roma, dove sarà l’artista più giovani ad esibirsi in uno stadio. 

“Numeri e musica sono due cose ben diverse. Il fatto è che sono traguardi cosi importanti e quasi surreali che devo ringraziarvi per forza. Quando scrivevo in stanza lo facevo per me, spero di continuare a farlo sempre per me, ma con voi così vicino è certamente tutta un’altra cosa” dichiara il cantante in uno dei suoi post Instagram, in tutta la sua umiltà e la sua riconoscenza nei confronti di chi lo sostiene tutti i giorni.