Sparatoria a Milano, grave un uomo

Roma, 12 aprile- Ricoverato in gravi condizioni un uomo 46 anni, colpito alla testa questa mattina durante un agguato a pochi passi dal centro di Milano.

Il ferito, Enzo Anghinelli, era a bordo della propria vettura in via Cadore quando è stato affiancato da due uomini su uno scooter. La strada dove sono avvenuti gli spari è a corsia unica, ed in un tratto è divisa in due carreggiate da un giardinetto che inizia da piazzale Libia, da dove proveniva l’auto di Anghinelli. Gli spari hanno attirato l’attenzione di alcuni condomini dei palazzi vicini. Uno di loro è sceso per prestare i primi soccorsi e ha raccontato che l’uomo era ancora cosciente. Secondo la Squadra mobile si tratta di un agguato ben studiato.

Anghinelli nel 2007 è stato arrestato dai carabinieri per traffico di droga. In quell’occasione i militari sequestrarono 26 chili di cocaina pura al 90%. A seguito di questa vicenda, Anghinelli è finito anche nell’indagine “White” dei carabinieri di Milano. Questa nel 2012 portò all’arresto di 45 persone accusate, a vario titolo, di far parte di un’organizzazione che importava cocaina dal Sudamerica.

Per gli investigatori la pista privilegiata è quindi quella del regolamento di conti nel campo della droga.