Champions League, TRIS-TIANO

Si è conclusa la sera scorsa  con la vittoria della juventus, all’Allianz Stadium di Torino, la partita della Champions League contro l’atletico madrid, con il 3 a 0 di Cristiano Ronaldo, dopo la sconfitta dell’andata.

Il portoghese ha portato in vantaggio sin dal primo tempo la sua squadra, raggiungendo immediatamente un secondo e vantaggioso risultato.

Grande euforia nello spogliatoio, ad acclamarlo i suoi compagni, il mister ed il dirigente e al di fuori anche la sua compagna di vita Georgina Rodriguez.

I giocatori bianconeri hanno festeggiato la qualificazione ai quarti di finale dopo la meritata vittoria. Hanno mostrato determinazione in campo e ciò li ha contraddistinti rispetto alla squadra avversaria e questa carica ha mostrato che quando si vuole ottenere un buon risultato, basta crederci e volerlo davvero.

Manca ancora qualche settimana per la partita e i bianconeri nonostante la grande forza e la grande grinta mostrata ieri sera,dovranno ancora allenarsi e prepararsi ad una nuova sfida, una sfida che potrà portare a due strade differenti, la vittoria e la sconfitta. La prima il sogno dell’allenatore Massimiliano Allegri, della squadra stessa che ci crede fino in fondo e della tifoseria, e poi c’è la sconfitta << sarà un successo anche quella- dicono i tifosi- ma la vittoria sarebbe un sogno che si avvera>>.