Promozione , Città di Paliano : Senza fretta , senza sosta

Oggi , 10 febbraio 2019 , è andata in scena la ventiduesima giornata del campionato di Promozione girone D , giornata che ha visto scontrarsi il Città di Paliano (seconda) contro Monte San Biagio (terza) , match di cartello non adatto ai deboli di cuore , una partita fra due squadre che vivono un momento di forma strepitoso. Le attese erano molte , la gara ha rispettato i pronostici  regalando agli spettatori  emozioni e colpi di scena a non finire. La gara si è conclusa con il risultato di 3 – 2 per i padroni di casa. 

PRIMO TEMPO

Inizio scoppiettante per il Città di Paliano  che crea più di un pericolo nei primi minuti , la difesa ospite regge bene. Al minuto numero 10 la gara si sblocca con un gran gol di Fazi , l’azione nasce dai piedi di Salvi  che anticipa un avversario vince un contrasto e serve Fazi, il quale con un dribbling salta di netto un avversario e trafigge il portiere ospite portando la sua squadra in vantaggio. La reazione avversaria non si fa attendere e dopo neanche cinque minuti M.S.Biagio  ha l’occasione di pareggiare , Fortunati intuisce in anticipo il lancio ed esce a respingere il pallone prima dell’arrivo dell’attaccante ospite. Al minuto 34 Caiazzo ha la palla del pari , ma spara alto da ottima posizione. Al quarantesimo minuto Salvi ha la possibile palla del 2-0 , dopo 30 metri di corsa si trova sui piedi un’ottima occasione ma non riesce a concludere come vorrebbe e la palla va fuori. Allo scadere del primo tempo su angolo M.S.Biagio trova la rete del pari con Gismundo , palla morbida messa in area e dopo un paio di rimpalli la palla finisce sui piedi dell’attaccante ospite che da due passi non può sbagliare. Città di Paliano – Monte San Biagio 1-1.

SECONDO TEMPO 

La ripresa vedi gli ospiti più attivi e pericolosi , al settimo si procurano un’ottima punizione dai 20 metri. Sulla battuta velenosa Fortunati compie una grande parata molto difficile , la sfera rimbalza sul terreno ma il portiere di casa si fa trovare pronto e reattivo ,bloccando a terra la sfera. Al minuto 17 è ancora il Paliano a passare in vantaggio  con Ronci. L’azione nasce dalla difesa che serve Romagnoli che di prima vede lo scatto di Manni , che recupera 3m all’avversario superandolo e mettendo in mezzo una palla perfetta  per Ronci che da distanza ravvicinata segna il gol del 2-1. Come successo nel primo tempo M.S.Biagio non demorde e dopo 3 minuti trova il gol del nuovo pari con  Caiazzo che sfrutta un errore in disimpegno della difesa e trova un gran gol che riapre la gara. Gli ospiti provano a sfondare la linea difensiva di casa per trovare il gol del vantaggio concedendo  troppi spazi in contropiede. Al minuto numero 25 il Paliano conquista una punizione dai 30 metri e sul punto di battuta va Fazi , fischio dell’arbitro e palla che vola sotto l’incrocio dei pali  per  il nuovo vantaggio dei padroni di casa. Al trentaduesimo minuto altra punizione per il Paliano , questa volta dai 18m , sul punto di battuta ancora una volta Fazi, tiro violento che si infrange sulla traversa.La partita non ha più nulla da raccontare , i padroni di casa del Città di Paliano continuano la loro cavalcata senza prefissarsi degli obiettivi , partita dopo partita stanno scrivendo la loro storia all’interno del girone D di Promozione.

Finale al “Tintisona” di Paliano  

Città di Paliano – Monte San Biagio : 3-2 

 

 

A fine gara abbiamo intervistato 3 tra i protagonisti di questa gara , l’intento è quello di dare voce , giornata dopo giornata , a più ragazzi  al fine di far conoscere a tutti i nostri lettori l’intero organico di questa grande famiglia. I tre ragazzi di oggi sono : Taglietti , Ronci e Manni. Di seguito le loro parole.

Ciao Ivan , oggi una grandissima partita di spessore , con un compito molto difficile  , sostituire lo squalificato Romaggioli. Grazie anche all’aiuto di Pizzuti la vostra linea è riuscita a reggere bene l’impatto con gli avversari ,nonostante i due gol presi siete riusciti a portare a casa una vittoria importantissima , cosa ci puoi dire a riguardo della prestazione della squadra?

“La partita di oggi era veramente molto importante ma difficile da interpretare , davanti avevamo una squadra che vive un ottimo periodo di forma. Oggi sono sceso in campo al posto di Romaggioli  che aveva rimediato un rosso nella partita contro Hermada , sostituire un giocatore come Cristian non è mai facile , in settimana ho lavorato duramente per farmi trovare pronto al 100% , devo ringraziare anche Piergiorgio che ha capito le mie difficoltà ed insieme siamo riusciti ad arginare gli attaccanti  ospiti”.

Prossima giornata altra gara molto importante contro Anitrella , cosa vi aspettate da questa partita? Ricordiamo a tutti che con la vittoria di oggi la striscia arriva ad 8 vittorie consecutive in campionato.

“Noi partiamo sempre per vincere , l’importante è non sottovalutare mai l’avversario  , dobbiamo scendere in campo e dare il 100% , i risultati ottenuti fino ad oggi solo il frutto di quanto svolto in settimana , dobbiamo mantenere questa linea e tirare le somme solo a fine campionato”.

Dopo l’intervento di Taglietti  è la volta di Manolo Ronci , autore del secondo gol che aveva riportato momentaneamente in vantaggio il Paliano , un gol da vero attaccante , da rapace d’area di rigore che si è fiondato sul cross del compagno per impattare la palla e segnare un gol molto importante. Quanto era importante portare a casa  i 3 punti oggi?

“La partita di oggi è stata una partita molto difficile , M.S.Biagio è una grande squadra molto attrezzata , il gol mi mancava da molto tempo , oggi sono riuscito a sbloccarmi e sono molto contento , ma il gol non è solo merito mio , ma di tutta la squadra che domenica dopo domenica lotta su ogni pallone”.

Domenica prossima trasferta ostica ad Anitrella , gara molto importante per entrambi , cosa ci puoi dire ? Anitrella ha perso anche il suo miglior marcatore, Cardinali , questa assenza quanto potrà incidere ?

“Anche Anitrella è una grandissima squadra ,ha molte qualità , sarà un campo difficile.Una battaglia per entrambi , da parte nostra ci sarà il massimo impegno , se siamo arrivati dove siamo è perché questa squadra ha fame , ha voglia di sognare in grande. Nonostante la grande perdita di Cardinali Anitrella rimane comunque una squadra ostica , ha un’ottima rosa e dobbiamo rimanere concentrati per tutta la partita , la squadra non è composta da un singolo , ma dal gruppo”.

Infine è qui con noi Manni , autore di una grandissima prestazione e dell’assist del momentaneo 2-1 per Ronci , prima parte di gara da terzino nella ripresa sei  stato spostato qualche metro più avanti. L’azione che ha portato al gol di Ronci ti ha visto protagonista di una progressione straordinaria , eri in ritardo di un paio di metri ma alla fine ne hai dati due tu al tuo marcatore. Cosa ci puoi dire sulla partita di oggi?

“La prestazione personale può far piacere, ma conta poco. Quello che conta è l’aiuto che ci si dà in campo , si può sbagliare sulle cose più semplici ma l’importante è lottare su ogni pallone. Il secondo gol è frutto del lavoro di squadra , quattro passaggi di prima e siamo andati avanti con il gol di Manolo , che erano una paio di partite che non segnava. C’è un grande lavoro di squadra alle spalle , e questo permette a tutti di andare in gol  , più che una squadra noi siamo un gruppo , siamo tutti sullo stesso piano. Una discesa in contropiede  a pochi minuti dal termine può essere dannosa per gli avversari e regalarti grandi emozioni , ma ripeto il  nostro punto di forza è il gruppo, la coesione che rende questa squadra una famiglia”.

Domenica prossima sfida contro Anitrella , gara importantissima contro un’altra squadra molto organizzata , cosa vi aspettate da questa gara?

“Non ci aspettiamo nulla , pensiamo partita dopo partita , siamo consapevoli dei nostri mezzi e in campo andiamo ad avanti tutta. La nostra idea di calcio rimane la stessa , rispetto per tutti paura per nessuno”.

 

 

 

Carapellotti Davide

Addetto ufficio stampa:

Polisportiva città di Paliano