Milionario inglese scopre dopo 20 anni che in realtà i figli non sono suoi.

 

 

Richard Mason dalla diagnosi di fibrosi cistica, ha scoperto di essere sterile fin dalla nascita, e quindi di non essere il padre genetico dei suoi 3 figli, un tradimento che ha sollevato un dibattito infinito. Richard anche se non è il padre genetico di quei tre bambini (ormai adulti), è da considerarsi comunque il padre dal momento che li ha cresciuti ?

Si era separato dalla moglie nel 2008, lei confessa di aver avuto una relazione con un altro negli anni 90, Mason ricorda al Mail on Sunday : “Non sapevo più chi ero. Non sai cosa è reale e cosa no, e come se vivessi nel film Matrix”.

I rapporti tra l’uomo e i figli si sono deteriorati, soltanto uno dei due gemelli è in contatto con lui oggi. Richard è addolorato in quanto segue gli aggiornamenti dei ragazzi attraverso i social, come la laurea di uno dei tre attraverso Facebook.

Richard ha fatto causa per frode all’ex  moglie, chiedendole indietro i 4 milioni che aveva ottenuto dopo il divorzio. Lei ha patteggiato e ha ottenuto di restituirgli solo circa 300mila euro, ottenendo anche di mantenere segreta l’identità del padre biologico.