Egitto, scoperta tomba con 40 mummie

 

Nelle area di Minya, sono state ritrovate 40 mummie ben conservate, all’interno di camere funerarie scavate nella roccia.

Le mummie appartengono a una famiglia della classe media, riferisce l’agenzia Mena citando il Ministero dell’antichità. Sono tutte in ottime condizioni, e almeno dieci sono di bambini. Sono stati trovati anche degli utensili in ceramica, papiri e sarcofagi colorati.

 

La ministra del Turismo Rania al Mashat ha sottolineato che esiste una cooperazione fra il suo dicastero e quello dell’Antichità e questo contribuirà all’apertura del nuovo “Grande museo Egiziano” prevista per l’anno prossimo.

L’archeologia attira molto il turismo in Egitto, negli ultimi anni sono state svelate molte scoperte archeologiche.