Promozione ,Città di Paliano : Romaggioli apre , Fazi la chiude.

Si è da poco conclusa l’ottava giornata del campionato di promozione girone D , giornata ricca di gol che ha visto il Città di Paliano imporsi  su  Casalvieri per 4-2. Mattatore del match il solito Fazi , autore di un’altra tripletta che permette alla sua squadra di ritrovare la vittoria. Ora passiamo ad una breve analisi del match. Partita che prende subito un ritmo elevato con le due compagini  che giocano un calcio molto aggressivo ed offensivo .Giunti al sesto minuto c’è già la prima rete , punizione dal limite  indirizzata sul secondo palo a liberare Romaggioli , che con un gran colpo di testa batte il portiere e porta il Paliano  avanti 1-0.  La squadra di casa aumenta il ritmo , e nell’arco di cinque minuti crea tre occasioni gol , bravo Giustini a neutralizzare le offensive di Paliano. Come spesso accade  il calcio sa essere crudele , nel miglior momento del Paliano arriva il gol inaspettato degli ospiti , calcio d’angolo messo in mezzo , deviazione sfortunata ad opera di Ceccobelli  e partita di nuovo in equilibrio sul risultato di 1-1. Paliano colpito nell’orgoglio per quanto fatto e non concretizzato e da qui la squadra in campo cambia atteggiamento non concedendo più nulla agli avversari  e dopo pochi minuti dal gol subito Fazi si fa carico della squadra , viene servito in profondità da un compagno , serpentina in area a liberarsi dal raddoppio di marcatura e palla in rete. 2-1 per i padroni di casa che meritatamente  conducono questo vantaggio senza correre grossi rischi fino alla fine del primo tempo. La ripresa inizia come era finito il primo tempo , con i padroni di casa che attaccano e gli ospiti che attendono nella loro metà campo cercando di ripartire in contropiede. Un secondo tempo che scorre molto velocemente , poche interruzioni , se non per i cambi , Paliano che sembra essere in grado di gestire il risultato con tranquillità ma non per questo non prova ad offendere , e quando siamo giunti al minuto quarantaquattro Matozzo inventa un lancio dalla difesa per Fazi , bravo ad inserirsi alle spalle della difesa ed involarsi verso la porta , dribbling secco a sedere il portiere che era uscito fuori dalla propria area di competenza e gol del 3-1. Ospiti che sembrano non averne più, palla che arriva tra i piedi di Fazi , smarcato da un contro-movimento di un compagno ,e da due passi  realizza la sua tripletta personale che porta la partita sul risultato di 4-1. Partita ricca di emozioni fino al minuto cinquantuno , dove i padroni di casa segnano su punizione con Barchiesi la rete  del definitivo 4-2. Risultato giusto per quanto visto in campo e prestazione positiva a dar continuità alla vittoria di mercoledì in coppa.

 

A fine partita abbiamo chiesto a Romaggioli , autore del gol che ha sbloccato la gara , alcune considerazioni sul match. Di seguito l’intervista al forte centrale  classe ’89.

Ciao Cristian , oggi hai avuto un ruolo determinante ossia quello di aprire le marcature e sbloccare la partita sin dai primi minuti , quanto pesa il suo gol e cosa ci puoi dire a riguardo  della prestazione della squadra?

” Oggi era una partita difficile , l’importante era uscirne fuori da vincitori con i tre punti, non siamo riusciti a giocare al 100% perché c’era la pressione del dover fare bene e di vincere ad ogni costo, il gioco ne viene meno in queste condizioni , ma siamo comunque riusciti a fornire un ottima prestazione , non ci dobbiamo mai accontentare , sicuramente dobbiamo rivedere qualcosa in difesa per quanto riguarda i calci piazzati , ma come detto prima queste sono partite da vincere ad ogni costo , uscire dal campo con i tre punti dà morale alla squadra , ci libera dalle pressioni che abbiamo”.

A fine partita sei uscito per infortunio , ci può dire qualcosa?

“Ho un problemino alla schiena , nulla di grave”.

Torniamo sul tuo gol , è il secondo consecutivo dopo la perla di mercoledì in coppa  stai  forse prendendo il vizio del gol?

“Mi piace farmi trovare pronto , andare avanti a saltare cercando la giusta deviazione ,se arriva bene , sennò non ne faccio un dramma , l’importante è il risultato , è il lavoro di squadra , uscire dal campo con i tre punti è l’unica cosa per cui diamo sempre tutto. L’emozione per il gol è si gratificante  ,ma la vittoria lo è di più indipendentemente da chi segna “.

 

 

 

Carapellotti Davide

Addetto ufficio stampa:

Polisportiva città di Paliano