Promozione Città di Paliano : Adesso Basta

Oggi , 9 settembre 2018 , è andata in scena la seconda giornata del campionato di Promozione girone D , che ha visto il Città di Paliano affrontare presso il proprio stadio il Ferentino Calcio, squadra candidata alla vittoria del girone. Le due squadre scendono bene in campo , e dopo i primi minuti in cui le due formazioni si studiano iniziano le prime offensive. Al 12′ del primo tempo  buona incursione da parte del Ferentino , intervento dubbio da parte del difensore di casa e l’arbitro fischia  calcio di rigore. Sul dischetto si presenta il numero 11 Orsinetti che con freddezza trasforma il calcio di rigore , il portiere Neccia intercetta la palla ma non può nulla 1 a 0 per il Ferentino. Il Città di Paliano sotto nel punteggio alza il ritmo , prendendo campo agli avversari , con Fazi che prova a più riprese la via del goal. Pareggio che arriva al 43′ del primo tempo con una magia di Fazi , entra in area saltando due avversari e lascia partire un tiro rasoterra imparabile per il portiere ospite. Da qui alla fine del primo tempo non accade praticamente nulla e le due formazioni tornano negli spogliatoi con il risultato di 1-1. Inizio secondo tempo che vede i padroni di casa creare le migliori occasioni , grande pressing per il città di Paliano che non lascia giocare il Ferentino collezionando quattro angoli , e proprio sulla battuta dell’ultimo angolo  che il forte difensore , Pizzuti Piergiorgio  trova la deviazione vincente portando momentaneamente il risultato sul 2-1. Non passano neanche quattro minuti , che al 25′ st  il Ferentino trova il pari grazie a De Angelis  , bravo a sfruttare una palla messa al centro  da calcio di punizione, e risultato  sul 2-2. Gli ospiti trovano coraggio e si rimettono ad attaccare  con insistenza , bravo due volte il portiere Neccia a dire di no al Ferentino. Giunti al 37′ st il Ferentino si riporta avanti con una prodezza  del numero 11 Orsinetti , calcio d’angolo per il Ferentino , respinta corta della difesa con palla che arriva sul piede di Orsinetti che trova un gran goal tanto bello quanto difficile , e porta la propria squadra di nuovo in vantaggio . Il risultato è ora fermo sul 3-2 per gli ospiti , una grande partita  per entrambe le formazioni , due ottime squadre che si sono affrontate a viso aperto , ma proprio negli ultimi secondi di partita succede lo scandalo che porterà a far discutere per i prossimi mesi , palla in profondità per Fazi  , abile ad agganciare la sfera e far fuori un primo avversario , il secondo senza pensarci due volte affonda il tackle prendendo solamente la caviglia dell’attaccante di casa , un rigore netto e solare , tant’è che anche i difensori rei di aver commesso il fallo non protestano. Ma qui il sig. Arcidiacono, coadiuvato dagli assistenti Pignalosa e Stazi , prende una decisione alquanto ridicola e inspiegabile. Si avvicina a Fazi fischiando simulazione e concedendo la punizione a favore del Ferentino. Decisione molto discutibile , Fazi già ammonito nel primo tempo , andava espulso seguendo la linea guida della terna arbitrale ma invece concedono semplicemente punizione. A fine partita alcuni dirigenti del Ferentino molto sportivamente ammettono la svista arbitrale , ma il risultato indica : Città di Paliano 2 – 3 Ferentino Calcio.  Il Città di Paliano è sceso in campo con due grandi assenti , il forte centrale di difesa Romaggioli , espulso nella prima uscita a Gaeta , e il metronomo di centrocampo Salvi ai box per un infortunio , ai quali si vanno ad aggiungere Lanni e Romagnoli , entrati nella ripresa seppur con degli acciacchi. La squadra messa in campo da mister Russo ha disputato una grande partita, ha affrontato una grande formazione come quella del Ferentino a viso aperto trovandosi meritatamente anche in vantaggio. La società e i giocatori tutti  dicono “ADESSO BASTA” , meritiamo rispetto , giocare contro gli avversari sul campo si , ma anche contro gli arbitri no. Dopo due giornate il Città di Paliano si trova a 0 punti  , ma vuole ringraziare tutti i tifosi che anche in questa occasione ci sono stati vicini e vi invita a seguire anche la prossima  partita contro lo Sporting Calcio Vodice il 16 di settembre.

 

 

 

 

 

Carapellotti Davide

Addetto ufficio stampa:

Polisportiva città di Paliano