Amazon arriva nel calcio: acquistati i diritti TV della Premier League

Notizia attesissima per i fan dello streaming online, finalmente sarà possibile vedere il calcio anche su internet tramite Amazon, che ha acquistato i diritti TV per 20 partite di Premier League

La rivoluzione passa dal Regno Unito: Amazon ha acquisito i diritti TV per venti partite del campionato 2018/2019 di Premier League, le quali saranno disponibili su Amazon Prime Video per gli abbonati di Prime in UK. La Premier League non è il primo campionato su cui Amazon ha puntato, infatti il gruppo ha in passato acquistato anche i diritti TV per venti partite della Bundesliga.

Le venti partite, sia per il campionato inglese che per quello tedesco, saranno trasmesse nel seguente modo:

  • Dieci partite saranno trasmesse durante una festività nazionale (bank holiday)
  • Dieci partite saranno trasmesse durante turni infrasettimanali

Ci troviamo dinanzi all’arrivo di una terza azienda che entra nei diritti TV del campionato inglese, infatti Amazon rompe il duopolio conservato da anni da parte di Sky UK e BT; le partite tra i tre contendenti saranno così suddivise:

  • 128 partite saranno trasmesse in esclusiva da Sky UK
  • 52 partite saranno trasmesse da BT
  • 20 partite saranno trasmesse da Amazon

Il prezzo di questa operazione è monumentale, infatti per “soli” 20 match Amazon ha pagato un totale di 90 milioni di sterline per avere questa esclusiva, mentre Sky Uk  per tutti i match che avrà, ha pagato ben 3,5 miliardi di sterline, prezzi completamenti diversi rispetto a quelli che MediaPro ha pagato per i diritti TV alla Lega per il campionato Italiano.

A cura di Alessandro Cianfoni