Roma, turista legata e violentata a Villa Borghese

Una turista tedesca di 57 anni, da sei mesi nella capitale, è stata violentata e derubata di quaranta euro la scorsa notte. Gli accertamenti medici hanno confermato la violenza. La donna è stata trovata, in evidente stato di shock, legata nuda ad un palo e con un fazzoletto in bocca, da un tassista che questa mattina stava transitando presso il celebre parco.

Il tassista ha raccontato di aver subito liberato la donna dopo averla incontrata e di aver, subito dopo, contattato le forze dell’ordine. La donna è stata poi ricoverata all’ospedale Santo Spirito.

Le forze dell’ordine hanno poi effettuato accertamenti all’interno e nelle immediate vicinanze della Villa nelle ore successive alla segnalazione del tassista, alla ricerca di indizi e prove. Hanno trovato solamente gli abiti della donna nei pressi del palo dove era stata legata.

Questo avvenimento segue ulteriori tentativi di stupro verificatisi gli scorsi giorni sempre a danno di turiste.

Chiara Passaro