Fifa: Ranieri miglior allenatore 2016

Il tecnico romano porta a casa l’ambito riconoscimento dopo aver fatto sognare tutto il mnodo con le sue Foxes. L’impresa del suo, infatti, Leicster è stata probabilmente la cosa più emozionante che il calcio moderno ci abbia regalato fino ad oggi, e la Fifa non poteva non riconoscere in Claudio Ranieri uno degli artefici principali di quella cavalcata che ha fatto la storia. Così a Zurigo, nel corso della premiazione per “The Best of 2016″, un po’ di Italia si è fatta sentire anche quest anno sul palcoscenico che conta. La felicità del nostro Claudio si è poi manifestata nelle sue parole post-premiazione, avvenuta tra l’latro per opera di Maradona ” Sono pazzo di felicità, in Inghilterra è successo qualcosa di incredibile. Il Dio del calcio ha deciso che l’anno scorso dovevamo vincere noi”.

Cristiano Ronaldo si è invece aggiudicato il premio come miglior giocatore del 2016, ribattezzato da lui come ” Il miglior anno della sua carriera”, grazie alle vittorie di Champions League ed Europeo. Dietro di lui sono poi finiti Messi e Griezman. E proprio la pulce argentina è finita insieme ad altri suoi compagni del Barcellona al centro di una polemica diplomatica tra la Fifa e società catalana, visto che non si sono presentati alla cerimonia. Ufficialmente per preparare al meglio la prossima partita, ufficiosamente per protesta.

Infine la stessa Fifa  ha deciso di assegnare all’Atletico Nacional di Medellin il premio Fair Play, poichè che la squadra Sudamericana aveva richiesto di assegnare alla Chapecoense la vittoria nella Coppa Sudamericana, dopo il tragico incidente aereo che aveva infranto i sogni della sfortunata squadra brasiliana.

Luca Ricciardi