Wta Shenzhen, la Giorgi si ferma in semifinale

Dopo il successo di ieri sulla cinese Qiang Wang, Camila ha dovuto cedere all’ottava testa di serie del torneo, Alison Riske numero 39 del ranking, con il punteggio di 6-3 6-3 in un’ora e 16 minuti. I precedenti tra le due erano bilanciati, anche se non si affrontavano da circa due anni e mezzo.

Il primo set è stato molto lottato, l’italiana ha avuto l’occasione di portarsi avanti nei primi game, ma senza successo. Sul 5-3 a favore della statunitense l’azzurra ha ceduto il servizio consegnando il set.

Nel secondo non c’è  stata molta storia, la Riske si è portata sul 3-0 , avendo vinto sei giochi consecutivi dal 3-3 del primo set. La tennista di Macerata ha provato ad alzare la testa e a lottare ma è stato troppo tardi, il vantaggio non era più colmabile.

Nonostante la sconfitta la Giorgi sale in classifica da numero 81 a 72. Durante il torneo ha espresso un ottimo gioco realizzando un alto numero di vincenti; questo può darle fiducia dopo il deludente finale di stagione dello scorso anno.

La finale dello “Shenzhen Open” sarà tra Alison Riske e Katerina Siniakova. La ceca, numero 52 wta, ha espresso un tennis concreto e brillante nel corso dei match, arrivando in finale grazie alla vittoria in 3 set contro la britannica Johanna Konta.

Michele Natale