Identificato il killer della strage di Istanbul

Ad annunciarlo è proprio il ministro degli esteri turco, facendo capire che l’identità dell’attentatore è ormai certa, senza però annunciare un nome o un cognome. Sicuramente adesso la ricerca potrà essere ristretta attraverso il riconoscimento di un volto. Ricerca che però dal giorno della strage ancora non ha avuto esito positivo ma secondo i dati forniti dall’agenzia Anadolu sono state fermati 20 individui sospetti però per ora nulla di concreto. Molte persone della provincia di Konya, che sono vicini alla sua ex abitazione dicono di averlo riconosciuto. Dunque il cerchio si stringe anche perchè secondo i lineamenti del viso, dovrebbe essere un uomo dell’Asia centrale, dalle parti del Kirghizistan o dell’Uzbekistan, anche se non è da escludere un’origine cinese.

In realtà c’era stato anche un arresto nei confronti del cittadino Ihake Mashrapov, del Kirghizistan. L’uomo, dopo aver negato qualsiasi ruolo in questa vicenda, grazie anche alla conferma del suo paese, è stato rilasciato.

Angileri Andrea