Spari in piazza a Palermo, identificato il colpevole

E’ stato identificato e denunciato, dopo due giorni,  l’uomo che la notte di San Silvestro ha sparato in aria con una pistola a salve nell’affollata piazza Politeama, poco distante dal palco su cui si esibivano Morgan e Luca Carboni. Il 24enne  impiegato presso un bar del capoluogo siciliano è stato denunciato per procurato allarme ed esplosioni pericolose.

La scena, ripresa dalle telecamere del Tgr della Rai, ha permesso agli agenti della squadra mobile di individuare l’uomo che agiva indisturbato a pochi metri dalle forze dell’ordine in assetto antiterroristico.

Molte le polemiche sulla sicurezza a Palermo dopo l’accaduto, dovute in particolare al fatto che nessuno degli agenti presenti sia intervenuto per fermare l’uomo e nonostante il divieto imposto alcuni giorni prima dal sindaco di accensione e lancio di fuochi d’artificio.