sci: le raffiche di vento portano Shiffrin al comando

Maltempo sul gigante Semmering ma nonostante si gareggi con le nuvole basse e sotto una forte nevicata la statunitense Mikaela Shiffrin é in testa dopo la prima manche dello slalom gigante di Cdm donne di sci. Senza paura e come una leonessa stringe i denti e combatte fino alla morte raggiungendo cosí il suo grande obiettivo eseguendo una prova indimenticabile che si porterá per il resto della vita. Fortissime emozioni per lei che sa di stare sul primo gradino del podio ma attenzione al suo seguito si trova la tedesca Viktoria Rebensburg. L’Italia deve purtroppo accontentarsi di un quarto posto con Federica Brignone che ha dato il massimo. Le altre italiane non ce l’hanno fatta a vincere sulle condizioni climatiche e la nostra Sofia Goggia é stata addidittura catapultata sulla neve dopo aver fatto una curva a destra con un cambio di pendenza.

Mariagiulia Mattozzi