Rischio attentati in Italia: sale l’allerta

Dopo l’attentato a Berlino di pochi giorni fa, rivendicato dall’Isis, in Italia sale l’allerta terrorismo. Il Presidente del Consiglio ha annunciato che il paese non ignora la possibilità di imminenti attacchi e dunque c’è la massima attenzione a qualsiasi tipo di minaccia. Inoltre ha voluto sottolineare che benchè ogni paese può essere vittima di questi atti terroristici, noi tutti dobbiamo continuare a vivere senza rinunciare a ciò che ci rappresenta.

 

Nella giornata di oggi si riuniranno per una valutazione della situazione il premier e le varie forze di governo.