Natale e Capodanno, ecco dove lo trascorrono gli italiani

14,2 milioni di italiani in viaggio per le vacanze natalizie ma la meta non sarà l’estero.
Da un sondaggio di Federalberghi è emerso che quest’anno gli italiani hanno preferito le vacanze entro i confini a quelle estere.
I risultati dell’indagine, condotta dalla Federalberghi in collaborazione con l’ ACS Marketing Solution, dicono che saranno a muoversi ben 14,2 milioni di italiani, l’11 per cento in più rispetto al 2015, dormendo almeno una notte fuori casa.
Nello specifico a Natale il 91 per cento resterà in Italia, mentre il 9 per cento andrà all’estero. Non troppo diversa è la situazione per Capodanno, dove l’83 per cento resterà in Italia e il 17 per cento si sposterà all’estero.
La vacanza preferita sarà in città, molto gettonate le capitali, soprattutto quelle italiane, e le città d’arte.
In Italia le preferenza sono Trentino Alto Adige, Toscana e Campania; Spagna, Francia e Germania per chi preferisce l’estero.
Ma c’è anche chi decide per motivi economici di non far alcun tipo di vacanza, si parla del 46 milioni di italiani, il 10 per cento in meno rispetto all’anno scorso.
Tra i motivi principali per i quali il resto della popolazione italiana dichiara che non effettuerà nemmeno un pernottamento fuori casa per le vacanze natalizie, sono in primo luogo legati a motivi economici, solo il 10/18 percento per motivi familiari e di salute, e appena l’1 per cento per motivi di sicurezza.

Francesca Zarrillo