Mourinho come Ferguson, pronto contratto a vita

13, i punti che separano il Manchester United di Mou dal Chelsea di Conte, ma questo non basta a fermare la fiducia riposta nello special one portoghese. I dirigenti del club (Red Devils)  si dicono soddisfatti del lavoro svolto da Mourinho e ne vorrebbero fare il nuovo Alex Ferguson che sulla panchina della squadra è rimasto per 27 anni. È stato proposto al tecnico un contratto a vita fino al 2025.

 

 

Antoine Griezmann,  il calciatore francese, attaccante dell’Atlético Madrid e della Nazionale francese, soprannominato le petit diable, è il nuovo obiettivo di Mou. Lo United lo corteggia prepotentemente, sul piatto quasi 60 milioni di sterline per convincerlo a lasciare la Spagna.  Recenti dichiarazioni di Griezmann lasciano con l’amaro in bocca “ non mi vedo lontano dall’Atletico”

 

 

Mourinho  però ha sempre l’asso nella manica, e per chiudere l’affare è pronto ad usare l’arma Paul Pogba. Secondo i tabloid inglesi, l’ex centrocampista juventino avrebbe avuto già occasione di parlare con il francese riguardo il futuro di quest’ultimo, per questo motivo giocherebbe un ruolo chiave nel convincerlo ad accettare la proposta dello special one.

Giorgia Puvini