Russia: precipita l’aereo della difesa, passeggeri tutti salvi

32 sono i soldati feriti di cui 16 in gravi condizioni

L’aereo militare Ilyushin Il-18 del ministero della difesa russo si è schiantato al suolo in Siberia alle 4.45 ora locale.I 39 passeggeri sono tutti in salvo ma 16 dei 32 militari che erano sull’aereo versano in gravi condizioni. Il ministero della difesa riferisce che tutti i feriti sono stati elitrasportati negli ospedali più vicini.
Il velivolo era partito dall’aerodromo di Kansk, Siberia centro-meridionale, e si è schiantato a 30 chilometri dall’aeroporto di Tiksi dividendosi in 3 parti.
La notizia è stata resa nota dalla BBC che inizialmente aveva riferito ci fossero anche dei morti ma successivamente questa informazione è stata smentita dallo stesso Ministero della difesa russa che ha anche dichiarato che al momento dello schianto l’aereo volava in condizioni atmosferiche difficili
Carlo Onorati